Contenuto sponsorizzato

TripAdvisor premia il Trentino e l'Alto Adige per i migliori hotel per famiglie

Il "Miglior Hotel per Famiglie al mondo” è il Cavallino Bianco Family Spa Grand Hotel a Ortisei. Al terzo posto c'è l'Hotel Piz Galin a Andalo. Sono 8 gli hotel trentini premiati per le migliori tariffe

Pubblicato il - 23 gennaio 2018 - 13:22

TRENTO. Migliori hotel per famiglie e per le tariffe offerte. Si trova in Trentino Alto Adige, ma soprattutto ad Andalo, il maggior numero di hotel premiati da Tripadvisor nell'ultima edizione dei Travelers’ Choice™ Hotel Awards 2018.

 

I vincitori sono stati decretati sulla base di milioni di recensioni e opinioni scritte in un anno dai viaggiatori di TripAdvisor a livello mondiale. Giunti alla sedicesima edizione, i Travelers’ Choice® Hotel Awards hanno premiato a livello mondiale 8.095 strutture in 94 Paesi e 8 aree geografiche nelle categorie Migliori Hotel, Migliori Hotel di Lusso, Migliori Tariffe, Migliori Hotel di Piccole Dimensioni, Miglior Servizio, Migliori Pensione e B&B, Migliori Hotel Romantici, Migliori Hotel per Famiglie, Migliori Hotel All-Inclusive.

 

Quest’anno è stata inoltre introdotta la nuova categoria Migliori Hotel per Rapporto Qualità Prezzo; per classificarsi in questa categoria gli hotel devono avere almeno quattro stelle, un punteggio di 4 su 5 su TripAdvisor e la loro tariffa media annuale deve essere inferiore almeno del 20% rispetto alla tariffa media della destinazione e non può superare i 300$ a notte sulla base delle tariffe degli hotel disponibili su TripAdvisor.

 

Il Trentino Alto Adige assieme alla Campania si è aggiudicato il primato di regione più premiata con 40 riconoscimenti a testa, ma è la regione a statuto speciale a primeggiare per numero di strutture premiate che sono ben 22.

 

Per quanto riguarda il premio per il “Miglior Hotel per Famiglie al mondo”, il primo in Italia, primo in Europa e primo al mondo, è il Cavallino Bianco Family Spa Grand Hotel a Ortisei.

Un primato mondiale che si distingue per “una quantità di servizi quasi infinita, bambini sempre felici e che non vogliono mai andarsene dal ‘Lino Land’ una specie di asilo sempre disponibile con personale qualificato e competente e con un enorme voglia di fare bene il proprio lavoro” racconta un viaggiatore di TripAdvisor.

 

Ma in questa importante classifica non manca il Trentino. Al terzo posto, tra i “Migliori hotel per famiglie” troviamo l'Hotel Piz Galin a Andalo, al quinto posto il Family Hotel Gran Baita a Pozza di Fassa, al sesto posto il Family & Wellness Hotel Serena ad Andalo, tredicesimo il Family Hotel La Grotta a Vigo di Fassa, al quattordicesimo l'Hotel Paganella ad Andalo e anche per il diciassettesimo, diciottesimo e diciottesimo posto troviamo sempre Andalo con l'Hotel Ambiez Family & Wellness, il Park Hotel Sport e l'Hotel Select.

 

Il Trentino, però, si distingue anche per quanto riguarda le migliori tariffe. Sono otto i vincitori del Trentino Alto Adige nella top 25 nazionale. Per il Trentino troviamo l'hotel la Madonnina a Soraga che si è aggiudicato il quinto posto e a seguire troviamo l'Hotel & Restaurant Alpino a Varena al settimo posto, l'Hotel Sassleng ad Alba di Canazei al decimo posto, l'Hotel Holiday a Monclassico al sedicesimo posto, l' Albergo Sporting a Peio al diciannovesimo posto, Casa del Pittore a Rovereto al ventesimo posto, l'Hotel Paganella ad Andalo al ventiduesimo posto e Alpen Life Hotel Someda a Moena al ventitreesimo posto.

 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 luglio 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

21 luglio - 12:18

La storia della squadra di calcio che è diventata un esempio di inclusione e dialogo interculturale vista attraverso gli occhi di Youness Et-tahiri che per un anno ha giocato con il team di Trento e che adesso sta per trasferirsi in un altro club, ma che fa sapere: “Questo è solo un arrivederci”

21 luglio - 10:44

L'uomo, 79 anni, era rimasto ferito in un incidente avvenuto a Canal San Bovo. Finito in ospedale aveva una concentrazione di alcol etilico nel sangue pari a 1,77 g/l

21 luglio - 10:16

La donna, assieme al compagno, si trovava sul Baffelan. E' andata a sbattere con la testa e il corpo contro la roccia. Il compagno è riuscito a recuperarla poi è intervenuto il soccorso alpino 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato