Contenuto sponsorizzato

Un nazionale paralimpico esce di pista con lo snowboard, centra un albero e distrugge il caschetto, elitrasportato al Santa Chiara

E' successo in Bondone lungo la pista Lavaman. Immediato l'intervento degli addetti pista della polizia locale e dell'elisoccorso

Pubblicato il - 21 febbraio 2018 - 13:07

TRENTO. Grave incidente sulle piste da sci in Bondone questa mattina. E' successo intorno alle 11 lungo la Lavaman: un atleta della nazionale paralimpica in allenamento sulla montagna di Trento ha perso il controllo del proprio snowboard.

 

Il 35enne non è riuscito a fermare la sua corsa e si è schiantato contro un albero a bordo pista. Un impatto violento, tanto da rompere il caschetto e l'uomo ha perso conoscenza.

 

Immediatamente l'allarme e sul posto si sono portati gli addetti pista della polizia locale che hanno subito attivato l'elisoccorso. Il personale sanitario ha stabilizzato l'atleta, che nel frattempo ha ripreso conoscenza, per il trasporto all'ospedale Santa Chiara di Trento.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 17 settembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

17 settembre - 19:28

Elisa Filippi, renziana doc, oggi ha spiegato di non avere dichiarazioni da fare. Tra i possibili parlamentari pronti a seguire Renzi salta fuori anche il nome della senatrice Conzatti di Forza Italia. Intanto c'è attesa per l'appuntamento di giovedì a Trento con il vicepresidente alla Camera Ettore Rosato (pronto a seguire Renzi)  

17 settembre - 14:15

Dura interrogazione dell'ex assessore del Pd, il quale interviene sulla querelle della rinuncia di 1 milione di euro, anche di provenienza europea, da parte della Provincia a trazione Lega. Le risorse destinate per progetti di integrazione, ora piazza Dante dovrebbe restituire il 60% già anticipato dallo Stato

17 settembre - 12:13

La segretaria del Partito democratico Trentino ha fatto sapere che non prenderà parte all'incontro che si terrà giovedì nel capoluogo con il vicepresidente della Camera Ettore Rosato: "Sarebbe avvallare la scissione''. Per Maestri "Gli elettori del Pd hanno chiesto unità"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato