Contenuto sponsorizzato

Un'auto centra un furgone, violento incidente sulla strada provinciale

E' successo a San Cassiano in Badia alle 18 di giovedì 27 dicembre. Sul posto i soccorsi, disagi alla viabilità tra intervento dei sanitari, rimozione del mezzo e pulizia della sede stradale

Pubblicato il - 28 dicembre 2018 - 12:33

SAN CASSIANO. Serata di lavoro per la macchina dei soccorsi a San Cassiano in Badia, dove si è verificato uno scontro auto-furgone lungo la strada provinciale 37.

 

E' successo intorno alle 18 di giovedì 27 dicembre, il conducente del furgone stava guidando in direzione di San Cassiano, quando è arrivata un'auto, in senso La Villa, che ha invaso l'altra corsia.

 

A quel punto il furgone ha provato a evitare il veicolo, ma nonostante i tentativi non c'è stata possibilità di manovra e il mezzo è stato centrato dall'auto.

 

Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorsi, ambulanze, vigili del fuoco di San Cassiano e le forze dell'ordine per effettuare i rilievi, ricostruire la dinamica gestire il traffico.

 

I pompieri e le forze dell'ordine hanno messo in sicurezza l'area, quindi i feriti sono stati liberati dagli abitacoli e il personale medico ha prestato le cure del caso.

 

Dopo essere stati stabilizzati, i feriti sono stati trasportati all'ospedale per accertamenti e approfondimenti.

 

Anche a causa dell'orario dell'incidente, si è registrato qualche disagio alla viabilità, la strada è rimasta chiusa per permettere l'intervento dei soccorsi, la rimozione dei mezzi incidentati e la pulizia della sede stradale dai numerosi detriti.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.05 del 26 Ottobre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 ottobre - 18:22

Le strategie adottate dai presidenti di Provincia di Trento e Bolzano sono differenti, dopo che il Dpcm ha introdotto la misura di convertire la didattica al 75% in dad per le scuole superiori. Mentre Trento ha deciso di tirare dritto, proseguendo con la presenza (e non risolvendo affatto la questione dell'affollamento dei mezzi pubblici), Bolzano dà avvio questa settimana nelle secondarie di secondo grado al 50% delle lezioni in remoto

27 ottobre - 16:42

Continua la riorganizzazione del Servizio foreste e fauna, che viene scorporato tra due distinti servizi legati alle foreste e alla gestione della fauna. Tra le competenze affidate a quest'ultimo ci sono anche i grandi carnivori, che in settembre erano stati "tolti" dalle prerogative dell'assessorato all'Agricoltura, Foreste, Caccia e Pesca e assegnati alla Protezione civile

27 ottobre - 17:08

Un trend in decisa crescita rispetto a ieri (113 positivi e 11,5%) e quattro volte superiore ai numeri comunicati nel corso del week end: il dato si è attestato tra il 5% e il 6%. Ci sono 89 persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero con 5 pazienti in terapia intensiva. Altre 11 classi in isolamento e 33 nuovi casi tra gli studenti

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato