Contenuto sponsorizzato

Uscito dal carcere il giorno prima viene beccato a spacciare, 39enne condannato a 9 anni

Una maxi condanna per un 39enne. Era stato bloccato qualche mese fa a bordo di un'auto con alcuni amici dopo aver tentato la fuga. A pesare anche la recidiva

Pubblicato il - 11 novembre 2018 - 09:28

TRENTO. Una maxi condanna con nove anni , cinque mesi e dieci giorni di reclusione per il reato di spaccio di droga e di resistenza a pubblico ufficiale. Questa la pena decisa dal giudice per un 39enne fermato dai carabinieri con circa tre etti di stupefacente.

 

L'arresto era avvenuto qualche mese fa da parte dei carabinieri di Trento che avevano fermato un'auto con sopra tre ragazzi. Il 39enne alla vista delle forze dell'ordine si era messo a scappare ma poco era stato bloccato.

 

Un volto, quello dell'uomo bloccato, nuovo per le forze dell'ordine visto che era uscito dal carcere il giorno prima di essere nuovamente arrestato. Nella condanna ha pesato anche la recidiva.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 maggio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 maggio - 12:03

E' successo questa mattina. I due uomini stavano risalendo il canalone con i ramponi quando, probabilmente, sono stati investiti da una scarica di sassi e Zenatti ha perso l'equilibrio

26 maggio - 12:18

Partito dal paese natale di Puos d'Alpago, in provincia di Belluno, Mario Cimarosti ha compiuto in vent'anni oltre 24mila chilometri, esplorando l'Asia lungo la via che fu percorsa da Marco Polo. Tutte le esperienze le ha raccolte in "Ai confini dell'Asia. Avventure e incontri tra zar, sultani e maioliche", libro disponibile in libreria e online, per viaggiare con la mente in questo momento di chiusura dei confini

27 maggio - 12:27

Nel quotidiano aggiornamento sulla situazione Coronavirus in provincia, l'Azienda sanitaria altoatesina non ha registrato nessun nuovo contagio su 738 tamponi effettuati. Ancora 0 il numero dei decessi. Il bilancio, ben differente da Trentino, rimane dunque stabile a 2593 infetti e 291 vittime

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato