Contenuto sponsorizzato

Va a funghi, ma muore sotto gli occhi della figlia

E' successo intorno alle 8.15 in Val Campelle in località Ponte Conseria. Fatale un malore. Sul posto Soccorso alpino, vigili del fuoco e elicottero.
QUI AGGIORNAMENTO

Pubblicato il - 20 settembre 2018 - 11:52

SCURELLE. Tragedia nei boschi della Val Campelle, poco lontano dalla località Ponte Conseria. Intorno alle 8.15 un uomo di Levico, classe 1956, ha perso la vita.

 

L'uomo di 62 anni era uscito con la figlia per cercare funghi, quando ha accusato un malore e si è accasciato a terra.

 

Immediato l'allarme e sul posto si sono subito portati i gli uomini del Soccorso alpino dell'area Trentino Orientale, i vigili del fuoco di zona e l'elicottero.

 

L'equipe medica ha avviato le manovre per rianimare la persona.

 

Dopo diversi tentativi il personale sanitario non ha però potuto far altro che constatare il decesso dell'uomo. Fatale il malore.

 

QUI AGGIORNAMENTO

Contenuto sponsorizzato
Edizione del 30 settembre 2022
Telegiornale
30 set 2022 - ore 22:49
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
30 settembre - 18:43
A Trento, nonostante la sconfitta generale, il centrosinistra resta davanti al centrodestra. Da Gardolo a Centro storico-Piedicastello, [...]
Economia
30 settembre - 15:49
Il bonus, introdotto nei mesi scorsi per contrastare i rincari energetici, è stato garantito alle famiglie trentine con figli che hanno [...]
Politica
30 settembre - 17:40
Senza correttivi che vadano nella direzione di una maggiore equità e una gradualità della misura in base ai redditi, secondo i sindacati si [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato