Contenuto sponsorizzato

Va a funghi, ma muore sotto gli occhi della figlia

E' successo intorno alle 8.15 in Val Campelle in località Ponte Conseria. Fatale un malore. Sul posto Soccorso alpino, vigili del fuoco e elicottero.
QUI AGGIORNAMENTO

Pubblicato il - 20 settembre 2018 - 11:52

SCURELLE. Tragedia nei boschi della Val Campelle, poco lontano dalla località Ponte Conseria. Intorno alle 8.15 un uomo di Levico, classe 1956, ha perso la vita.

 

L'uomo di 62 anni era uscito con la figlia per cercare funghi, quando ha accusato un malore e si è accasciato a terra.

 

Immediato l'allarme e sul posto si sono subito portati i gli uomini del Soccorso alpino dell'area Trentino Orientale, i vigili del fuoco di zona e l'elicottero.

 

L'equipe medica ha avviato le manovre per rianimare la persona.

 

Dopo diversi tentativi il personale sanitario non ha però potuto far altro che constatare il decesso dell'uomo. Fatale il malore.

 

QUI AGGIORNAMENTO

Video del giorno
Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 febbraio 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

23 febbraio - 05:01

L'assessore all'Istruzione delinea le coordinate della riforma: ''Punteremo sull'apprendimento linguistico in tenera età e sulla valorizzazione delle competenze dei professori''

23 febbraio - 11:50

Cinque associazioni hanno sottoscritto una lettera di protesta nei confronti della decisione della Provincia di bloccare il progetto di accoglienza per 24 donne ospitate a Lavarone e che saranno trasferite a Trento 

22 febbraio - 20:00

Nei prossimi mesi anche l'Arcidiocesi di Trento aprirà un nuovo sportello contro gli abusi interni alla chiesa. Nell'ultima relazione fatta dalla diocesi di Bolzano - Bressanone i casi di abusi sessuali e violenze sono stati undici  

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato