Contenuto sponsorizzato

Va a funghi, ma muore sotto gli occhi della figlia

E' successo intorno alle 8.15 in Val Campelle in località Ponte Conseria. Fatale un malore. Sul posto Soccorso alpino, vigili del fuoco e elicottero.
QUI AGGIORNAMENTO

Pubblicato il - 20 settembre 2018 - 11:52

SCURELLE. Tragedia nei boschi della Val Campelle, poco lontano dalla località Ponte Conseria. Intorno alle 8.15 un uomo di Levico, classe 1956, ha perso la vita.

 

L'uomo di 62 anni era uscito con la figlia per cercare funghi, quando ha accusato un malore e si è accasciato a terra.

 

Immediato l'allarme e sul posto si sono subito portati i gli uomini del Soccorso alpino dell'area Trentino Orientale, i vigili del fuoco di zona e l'elicottero.

 

L'equipe medica ha avviato le manovre per rianimare la persona.

 

Dopo diversi tentativi il personale sanitario non ha però potuto far altro che constatare il decesso dell'uomo. Fatale il malore.

 

QUI AGGIORNAMENTO

Video del giorno
Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.39 del 15 Dicembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

17 dicembre - 13:52

Durante i tradizionali auguri di Natale è intervenuta anche l'assessora Segana: ''La sfida per il 2019 è portare i servizi nelle valli''. Il direttore dell'Apss Bordon: ''Mantenere sul territorio servizi di prossimità e accentrare compiti ad alta specializzazione''

17 dicembre - 13:18

L'incidente a Besenello, dove sorgerà il nuovo impianto biologico. Il lavoratore non sembra in pericolo di vita

17 dicembre - 12:18

L'allarme è scattato intorno alle 11.30 in via Bernardo Clesio, quando alcune persone hanno chiamato la Centrale unica di emergenza per segnalare un incendio all'interno di una casa

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato