Contenuto sponsorizzato

Vacanze di Natale last minute: tra le località più scelte anche il Trentino

Tra le località scelte troviamo Andalo, al centro dell'altopiano Brenta-Paganella, Marilleva, Folgaria, Madonna di Campiglio e anche Trento 

Di Giuseppe Fin - 20 December 2018 - 20:35

TRENTO. Andalo, Marilleva, Folgaria, Madonna di Campiglio e Trento. Queste le località più ricercate per le festività natalizie. A confermarlo è l'analisi dell'online attraverso la piattaforma Subito che anche quest'anno si è rivelato un canale privilegiato per i vacanzieri dell’ultimo minuto che sperano di trovare la sistemazione perfetta per trascorrete qualche giorno di relax.

 

"Questa classifica - commenta Luca D'Angelo, direttore dell'Apt Dolomiti Paganella - conferma il posizionamento di Andalo e dell’Altipiano come meta privilegiata per la vacanza invernale, in questo caso di Natale, per la famiglia italiana. Il connubio tra raggiungibilità, ski area adatta a vari target, servizi ed esperienze pensate anche per chi non scia e un’ospitalità alberghiera attenta e moderna compongono un quadro davvero completo per tutte le tipologie di turisti".

 

A guidare la classifica ci sono Abruzzo e Veneto, ma anche tanto Trentino nella classifica delle mete dove gli italiani vorrebbero trascorrere le tanto sospirate vacanze di Natale. Sono quasi un milione e mezzo di ricerche nella categoria Case Vacanza nel solo mese di novembre e il Veglione fuori porta batte 20 a 1 il Natale.

 

La regione più gettonata è l’Abruzzo che, nella classifica delle 50 mete più cercate, è presente con ben cinque località nelle primissime posizioni. Al primo posto assoluto c'è Roccaraso, con i suoi 130 chilometri di piste e 32 impianti di risalita. Sempre in Abruzzo troviamo Ovindoli, quinta in classifica, Pescasseroli (15°), Castel di Sangro (24°) e infine Rivisondoli (26°).

 

La seconda posizione della top 50 è occupata da Asiago, località veneta rinomata per lo sci alpino con i suoi oltre 80 chilometri di piste. Sempre in Veneto si distingue l’intramontabile Cortina d’Ampezzo, perla delle Dolomiti e meta prediletta dai Vip.

 

Tra le mete innevate della nostra Penisola, saliamo verso Piemonte e Trentino che vantano rispettivamente tre e quattro destinazioni. Prato Nevoso in provincia di Cuneo rivendica l’undicesima posizione grazie alle sue piste pensate per chi ama osare e cimentarsi con la tavola nello snowpark o volteggiare con gli sci da freestyle.

 

"Marilleva è la località 'sci ai piedi' per eccellenza della Val di Sole - spiega Fabio Sacco, direttore dell'Apt Val di Sole - che si conferma molto competitiva sul mercato della vacanza in appartamento, come testimoniano i dati della ricerca. La nostra Apt è in continuo dialogo e ottima collaborazione con la ricettività della località, tra cui TH Resorts che da pochissimo ha assunto la gestione dell'ex Valtur, anche per rafforzarne l'offerta estiva, certamente più complessa".

 

Seguono Sestriere in 14° posizione e Bardonecchia in 15°. Chiude la classifica il Trentino con Andalo, al centro dell'altopiano Brenta-Paganella, al 28° posto, Marilleva al 32°, Folgaria al 35°, quarantaquattresimo posto per Madonna di Campiglio. Rientra nella graduatoria anche Trento

 

"Un risultato importante - dice Elda Verones, direttrice dell'Apt Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi - che conferma l'attrattività di un'offerta variegata. Il Mercatino di Natale è un'eccellenza e una motivazione di vacanza unica, ma non si devono dimenticare le opportunità legate alla cultura e la possibilità di raggiungere il Monte Bondone in poco tempo per unire sci, enogastronomia e artigianato. Non meno interessanti gli eventi e i prodotti della Valle dei Laghi".

 

Per gli amanti del mare d’inverno, il freddo non funge da deterrente quando il richiamo delle onde si fa sentire. Nella classifica delle mete più amate spopola, nonostante i mesi più rigidi possano invogliare meno, la veneta Jesolo che rimane ben salda al quarto posto nella top 50, davanti a Bibione, altra città veneta molto amata che troviamo in 17° posizione.

 

Dal Veneto alla Sardegna, inaspettatamente nella classifica invernale e con ben 5 mete! Con i suoi 8 chilometri di sabbia bianca interrotta solo da alcuni speroni rocciosi che creano una serie di calette e il suo scenario mozzafiato, reso ancora più incredibile dal mare azzurrissimo e cristallino che la bagna, Costa Rei si rivela la soluzione perfetta per riprendersi dal caos cittadino e infatti si posiziona sesta.

 

Non da meno sono Villasimius, nella Sardegna meridionale, che si colloca al nono posto e San Teodoro, nell'immediato entroterra alle pendici orientali del massiccio di monte Nieddu, in 19° posizione. Chiudono la rosa delle località sarde Alghero (20°) e Olbia (38°). Per chi infine ama l’arte e la cultura e, in fondo, non se la sente di rinunciare alle comodità cittadine, tra le mete maggiormente scelte troviamo anche Napoli, Salerno e Firenze.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 14 maggio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
15 maggio - 18:08
L'atto vuole tutelare da un lato le insegnanti dal punto di vista lavorativo e dall'altro i bambini e le bambine dal punto di vista formativo visto [...]
Cronaca
15 maggio - 16:23
Verranno fatte ulteriori indagini ma per il momento la polizia ha già notificato una sanzione amministrativa di circa settemila euro. [...]
Cronaca
15 maggio - 16:15
L'uomo alla guida della macchina non ha riportato, fortunatamente, gravi conseguenze ma ha impegnato i soccorsi per diverse ore anche perché si è [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato