Contenuto sponsorizzato

Viaggiava con un manganello tonfa e un tirapugni a portata di mano, nei guai un 36enne

Il conducente dell'autocarro con rimorchio è stato fermato dalla polizia locale di Trento in via Sanseverino. Gli agenti volevano controllare il rispetto dei tempi di percorrenza e velocità, ma in cabina hanno trovato i due oggetti

Pubblicato il - 24 agosto 2018 - 11:54

TRENTO. Un manganello tonfa e un tirapugni, questo quanto ritrovato dalla polizia locale di Trento nell'autocarro con rimorchio di un polacco di 36 anni.

 

Il 36enne è stato fermato in via Sanseverino, l'intenzione degli agenti era quello do verificare tempi di guida e velocità. Un normale controllo per approfondire il rispetto delle normative.

 

Nel corso dell'operazione un agente ha però notato all'interno della guida due oggetti particolari.

 

Un manganello tonfa, un'arma tradizionale che trae origine dalle arti marziali, composto da un un'impugnatura di 12 centimetri e una lunghezza tra i 50 e i 60 centimetri, ma anche un tirapugni. 

 

In Italia per l'acquisto e la detenzione di questi oggetti è necessario il possesso di un'apposita licenza: la polizia ha così denunciato e sequestrato queste armi.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 maggio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 maggio - 06:01

E questa emergenza Covid-19 ha portato in luce pregi e difetti della Dad. Una professoressa: "Stabilizzarsi tramite il concorso? In Trentino sembra che non sia possibile". La sindacalista Cinzia Mazzacca: "A rischio la continuità didattica in molte scuole della nostra provincia, un docente potrebbe trasferirsi in un altro territorio"

26 maggio - 19:39

Ci sono 5.412 casi e 465 decessi in Trentino per l'emergenza coronavirus. I tamponi analizzati sono stati 703 (tutti letti da Apss) per un rapporto contagi/tampone a 1,70%. Ci sono 4 nuovi positivi a Trento, 1 a Novella

26 maggio - 19:37

Per il Tirolo il problema per la riapertura dei confini è la Lombardia? La replica di Fugatti: “Non capiamo perché i tedeschi possano arrivare attraverso il corridoio austriaco ma non possano arrivare gli austriaci, questo è difficile da spiegare al mondo economico trentino”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato