Contenuto sponsorizzato

A22, tra Vipiteno e Bressanone traffico completamente bloccato per dei cavi elettrici tranciati dal maltempo

Cavi dell'alta tensione cadono sull'A22, chiuso il tratto compreso tra lo svincolo per Vipiteno e quello per Bressanone. Lunghe code si stanno formando in entrambe le direzioni. Quasi 50 strade secondarie ancora interrotte 

 

 

Pubblicato il - 17 novembre 2019 - 11:42

BRESSANONE. Causa maltempo, giornata di passione per gli automobilisti che in queste ore hanno deciso di mettersi in viaggio sulle strade del Trentino-Alto Adige. Come se non bastassero le quasi 50 strade secondarie ancora chiuse in Alto Adige questa mattina anche l'autostrada del Brennero ha subito un'interruzione. 

 

Il problema è da ricondurre ad alcuni cavi elettrici che sarebbero stati tranciati dal maltempo, gli stessi cavi poi sarebbero caduti sulla carreggiata costringendo i funzionari a chiudere, in entrambe le direzioni, il tratto compreso compreso tra lo svincolo per Vipiteno, al chilometro 298, e lo svincolo per Bressanone, al chilometro 270.

 

La chiusura del tratto per questioni di sicurezza ha provocato ovviamente notevoli disagi al traffico, lunghe code si sono formate in entrambe le direzioni. Considerate le condizioni delle strade la Centrale viabilità di Bolzano ha lanciato un appello agli automobilisti chiedendo loro di evitare di mettersi in viaggio per questioni non urgenti. 

 

Attualmente anche altre strade sono chiuse al traffico: dalle 22 di ieri e fino alle 8 di questa mattina , causa l'elevato pericolo di smottamenti, sarà chiusa al traffico la strada fra Chiusa e Ponte Gardena, interrotta per il rischio di caduta massi la statale della Val Venosta a Laces, con deviazione attraverso il centro abitato. Interrotta anche la strada della Val Senales, nonchè la statale di Alemagna da Dobbiaco e le strade di Obereggen e Passo Lavazè. In totale sono 48 le strade statali, provinciali e comunali chiuse al traffico, uomini e mezzi del Servizio strade sono al lavoro senza sosta per gestire al meglio la situazione. Regolare, invece, il traffico lungo la A22, dove da San Michele all'Adige fino al confine del Brennero, si viaggia verso nord lungo una sola corsia. Per quanto riguarda i treni, la linea del Brennero è aperta in entrambe le direzioni, sempre chiuse invece la linea della Val Pusteria (tra Brunico e San Candido) e della Val Venosta (da Spondigna a Malles).

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 28 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

29 settembre - 05:01

Una famiglia si trova da martedì scorso tutta a casa in attesa dell'esito del tampone della figlia che da scuola, lunedì, era tornata con il raffreddore. E se ancora non è arrivata l'influenza e i primi raffreddori e mal di gola stanno arrivando proprio in questi giorni cosa succederà con il peggiorare della situazione? Sono sufficienti i tamponi a tenere sotto controllo la situazione?

29 settembre - 08:22

Da Parigi a Madrid l'ondata di virus non si ferma. In Germania è stato individuato un nuovo focolaio dopo una festa in famiglia fatta in un appartamento 

28 settembre - 18:59

Secondo l'Fp Cgil, dal 2013 sarebbero 102 i divulgatori (10 nell'ultimo mese) che hanno abbandonato il principale museo trentino per condizioni di lavoro inaccettabili. Orari non rispettati, contratti peggiorativi, competenze non riconosciute, alcune delle questioni al centro delle rivendicazioni di un settore in stato d'agitazione da ormai un anno

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato