Contenuto sponsorizzato

Altivole, 25enne muore in un incidente di lavoro la vigilia di Natale: è scivolato nella vasca dei liquami

La tragedia si è consumata in un’azienda agricola, a perdere la vita un giovane lavoratore classe 1994 che è inavvertitamente scivolato nella vasca dei liquami senza riuscire ad uscirne

Foto d'archivio, le campagne della zona dove è avvenuto l'incidente
Pubblicato il - 25 December 2019 - 12:36

ALTIVOLE (Treviso).  Terribile tragedia sul lavoro in provincia di Treviso dove un giovane 25enne, impiegato in un un'azienda agricola nel comune Altivole ha perso la vita dopo essere caduto all'interno di una vasca di liquami.

 

L’incidente è avvenuto intorno alle 16e30 di ieri pomeriggio, proprio durante la vigilia di Natale e forse proprio per questo motivo nessuno è riuscito ad accorrere in suo aiuto.

 

Una volta lanciato l’allarme, nel vano tentativo di soccorrere il giovane, sono intervenuti sanitari e da Treviso si è alzato in volo l’elicottero del Suem, purtroppo però per il giovane classe 1994 non c’era più nulla da fare.

 

Resta da chiarire la dinamica dall’accaduto, per questo sul posto sono arrivati anche i carabinieri per effettuare i rilievi del caso. Con ogni probabilità sul corpo del giovane sarà eseguita l’autopsia che potrebbe essere determinante per ricostruire l’accaduto.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 22 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

16 January - 17:41

Sono stati trovati 39 casi tra gli over 70 e 4 tra gli under 5. Ci sono 17 classi in isolamento. Oggi comunicati 7 decessi di cui 6 in ospedale. Sale il numero dei pazienti in terapia intensiva

16 January - 18:25

La società ha comunicato che da lunedì consegnerà all'Italia il 29% di filiale di vaccino in meno rispetto a quanto era stato stabilito dal contratto. Ad inizio della prossima settimana, intanto, riceveranno la seconda dose le persone che si sono vaccinate per prime il 27 dicembre scorso

16 January - 11:50

Di fronte al viavai nei pressi di un B&B di Bolzano, gli agenti hanno deciso di intervenire. Avvicinatisi, hanno sentito il rumore dello sciacquone, decidendosi così di fare irruzione. All'interno, c'erano i soldi e ciò che rimaneva delle dosi di cocaina

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato