Contenuto sponsorizzato

Anziano ubriaco blocca un incrocio. Gli altri automobilisti lo spingono a lato dalla carreggiata per liberare il traffico

L'uomo, di 80 anni, è stato sottoposto ad accertamento con etilometro, il conducente ha evidenziato un tasso tre volte superiore al consentito

Pubblicato il - 10 August 2019 - 11:57

BOLZANO. Ubriaco si ferma con l'auto in mezzo all'incrocio e nell'attesa che intervenga la polizia altri cittadini lo spingono a bordo della carreggiata per liberare il passaggio.

 

E' successo a Bolzano nei giorni scorsi e a finire nei guai è stato un uomo di circa 80 anni. L'anziano è stato sorpreso a bordo della propria autovettura ferma in corrispondenza di un incrocio.

 

Tale situazione ha creato notevoli problemi al traffico al punto che all’atto dell’intervento della polizia stradale che si è portata in poco tempo sul posto, alcuni cittadini erano intenti a spingere il veicolo a bordo della carreggiata.

 

Gli agenti nel controllare cosa fosse successo, si sono accorti che l’anziano seduto all'interno aveva chiari sintomi da ebbrezza alcolica. Sottoposto ad accertamento con etilometro, il conducente ha evidenziato un tasso tre volte superiore al consentito.

 

Considerate le condizioni precarie dell’uomo, la pattuglia ha provveduto a chiamare un’ambulanza per il trasporto presso l’Ospedale di Bolzano, ritirando nell’immediatezza la patente di guida e denunciandolo per guida in stato di ebbrezza.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
21 giugno - 06:01
L'avvocato di Milano ha lavorato al provvedimento depositato nel 2019 dalla senatrice trentina che ora chiederà di farlo ripartire: ''Non si [...]
Cronaca
21 giugno - 07:40
Secondo i primi rilievi il ragazzo sarebbe caduto dal tetto di una carrozza dopo aver toccato un cavo elettrico. La polizia ha avviato le indagini [...]
Cronaca
20 giugno - 10:30
Prima il temporale, poi la presenza delle neve, infine l’arrivo del buio, così due 27enni sono rimaste bloccate a 2.450 metri di quota. [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato