Contenuto sponsorizzato

''Aria fredda dal nord Europa'': in Trentino è tornato l'inverno e proseguirà ancora. Temperature minime ''decisamente sotto la media''

Quota neve in calo, ma già lunedì a mezzogiorno dovrebbe smettere di nevicare. Martedì ancora freddo, per mercoledì previsione di tempo ''stabile e soleggiato''

Malga Calaita. Foto tratta da Facebook
Pubblicato il - 28 aprile 2019 - 18:03

TRENTO. È colpa dell'"aria fredda dal nord Europa". Parliamo del calo delle temperature avvenuto già domenica mattina. E, secondo le previsioni di MeteoTrentino, farà freddo (più della media del periodo) fino a martedì.

 

"Domenica e lunedì la discesa di aria fredda dal nord Europa favorisce una fase maltempo - recita il bollettino meteo - Martedì e mercoledì la pressione in aumento determina un temporaneo miglioramento. Giovedì e venerdì probabile aumento dell'instabilità".

 

La domenica è trascorsa tra freddo e nevicate in tantissime zone del Trentino (qui una gallery), con una quota neve tra 1.200 e 1.500 metri, che si abbasserà lunedì  a 1.000-1.000 metri (fino a mezzogiorno).

 

Per domani, lunedì 29 aprile, la previsione vuole infatti "estesi annuvolamenti al mattino con probabili precipitazioni che insisteranno maggiormente sui settori orientali, nevose mediamente oltre i 1.000 metri circa". Nel corso del pomeriggio "schiarite a partire da ovest, via via più ampie". Ancora: "Temperature minime e massime senza variazioni significative. Venti moderati, settentrionali".

 

Per i freddolosi non andrà meglio martedì, anche se non pioverà né nevicherà più (almeno fino a fine settimana): "Annuvolamenti, a tratti consistenti, alternati a schiarite - si legge sul sito di MeteoTrentino - Temperature minime decisamente inferiori alla media del periodo, massime in ripresa. Venti deboli o moderati dai quadranti settentrionali".

 

La tendenza per i giorni successivi vede infine per mercoledì tempo "stabile e soleggiato, con qualche addensamento nelle ore centrali della giornata". Tra giovedì e venerdì potrebbe verificarsi un aumento della nuvolosità con probabili rovesci sparsi.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 novembre - 19:38

Guarire dal coronavirus non garantisce l’immunità permanente, il direttore dell’azienda sanitaria: “Circa il 75% delle persone contagiate in primavera, a settembre, avevano ancora gli anticorpi che riescono a neutralizzare il virus, ma il restante 25% può ammalarsi di nuovo. Al momento non ci sono modi per distinguere chi resta protetto dagli altri, quindi anche i guariti devono continuare a rispettare le norme di isolamento e proteggersi”

24 novembre - 18:48

Il governatore trentino è tornato a ripetere la propria posizione sugli impianti sciistici. Intanto il dialogo tra la conferenza delle regioni e il governo va avanti. Fugatti cita l'Austria e chiede ristori per tutto l'indotto in caso di chiusura degli impianti

24 novembre - 18:26

Sono 143 i positivi e 14 i decessi. Stabile il rapporto contagi/tamponi che resta sotto la soglia del 10%. Aumenta il numero dei ricoveri nei normali reparti e cala quello in terapia intensiva, 176 i guariti nelle ultime 24 ore, un dato che anche oggi supera quello dei nuovi infetti

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato