Contenuto sponsorizzato

Assaltano a colpi d'ascia il casello dell'A31 Valdastico sud nel padovano e scappano con il bottino

E' successo intorno alle 22 di martedì 5 novembre, quando alcune persone a volto coperto, per eludere le telecamere di videosorveglianza, si sono avvicinati al casello lungo l'autostrada A31 Valdastico sud e hanno iniziato a prendere a colpi d'ascia l'infrastruttura

Pubblicato il - 07 novembre 2019 - 09:05

PIACENZA D'ADIGE. Il casello di Piacenza d'Adige nel padovano è stato preso a colpi d'ascia da un gruppo di malviventi.

 

E' successo intorno alle 22 di martedì 5 novembre, quando alcune persone a volto coperto, per eludere le telecamere di videosorveglianza, si sono avvicinati al casello lungo l'autostrada A31 Valdastico sud e hanno iniziato a prendere a colpi d'ascia l'infrastruttura.

 

Dopo aver messo a segno il colpo sarebbero fuggiti a bordo di un'auto. Il casello è stato fortemente danneggiato, mentre resta da valutare il bottino portato via dal gruppo di malviventi.

 

Le indagini sono affidate agli agenti della polizia stradale di Legnago di Verona.

 

I poliziotti hanno eseguito i rilievi e acquisito le immagini per cercare di risalire agli autori del furto.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.21 del 25 Settembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 settembre - 05:01

Piazza Dante tergiversa, approfondisce in attesa di chissà quale illuminazione. La legge è stata licenziata a luglio, il Tar ha accolto i ricorsi di diversi esercizi commerciali a inizio settembre, ma ancora si decide di non decidere

26 settembre - 20:28

La vetta della classifica resta saldamente in mano al Nordest con Bolzano che si conferma prima e Trento al terzo posto. Belluno, invece, si piazza al 32esimo posto, penalizzato quasi in tutte categorie. Brilla, però, con 5 punti su 5, nella categoria Sicurezza e Legalità: un risultato migliore anche rispetto ai due capoluoghi del Trentino - Alto Adige

26 settembre - 21:01
La via sterrata è molto stretta e il conducente della vettura ha accostato per cercare di far passare il furgone. Nella manovra però l'auto è finita nella scarpata. In azione vigili del fuoco di zona e carabinieri 
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato