Contenuto sponsorizzato

Aveva in macchina oltre 1 chilo e mezzo di eroina, arrestato durante un controllo

Sequestro della Squadra Mobile di Bolzano al casello di Bolzano Sud. Si tratta del secondo maxi sequestro dell'ultima settimana. Foglio di via obbligatorio al gambiano responsabile dell'aggressione all'autista della Sasa: non potrà tornare a Bolzano per i prossimi tre anni

Pubblicato il - 06 dicembre 2019 - 13:41

BOLZANOTre arresti, due fogli di via obbligatori, oltre un chilo e mezzo di eroina sequestrato: è questo il bilancio degli ultimi giorni di controlli straordinari disposti dal Questore di Bolzano.

 

Mercoledì sera una pattuglia della Squadra Mobile, impegnata nel servizio di controllo al casello di Bolzano Sud, ha fermato un'auto guidata da un cittadino italiano di 31 anni, gravato da precedenti specifici. Perquisendo il mezzo, le forze dell'ordine hanno rinvenuto all'interno di una busta di plastica tre involucri contenenti oltre un chilo e mezzo di eroina.

 

Si tratta del secondo maxi sequestro dell'ultima settimana.

 

Sempre negli ultimi giorni la Divisione Anticrimine ha arrestato due giovani di 29 e 27 anni, in esecuzione di provvedimenti del Tribunale di Sorveglianza di revoca delle misure alternative alla detenzione con contestuale ripristino dell’ordine di carcerazione.

 

Inoltre, sempre nella giornata di ieri, i poliziotti della Questura hanno notificato il foglio di via obbligatorio al gambiano responsabile dell’aggressione all’autista della Sasa: non potrà tornare a Bolzano per i prossimi tre anni (QUI ARTICOLO).

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 15 ottobre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
16 October - 16:20
E' successo a Malé nella zona industriale nelle prime ore di questo pomeriggio, sul posto si sono portati i vigili del fuoco i soccorsi [...]
Cronaca
16 October - 16:00
Nelle ultime 24 ore in Trentino si è registrata una classe in meno in quarantena e ci sono anche due ricoverati in meno
Cronaca
16 October - 12:45
La situazione è paradossale. In un Paese che è stato attraversato da crisi economiche, sociali, che fa i conti con la mafia, che si misura [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato