Contenuto sponsorizzato

Carne di pollo, gamberetti e petto d’anatra andati a male, la polizia ferma un furgone diretto ad un ristorante cinese

L'operazione della polizia stradale di Brunico. Il furgone trasportava prodotti alimentari senza avere acceso la cella frigorifera. In un secondo mezzo sono stati trovati  yogurt e maionese trasportati a - 18 gradi quando dovrebbero essere trasportati ad una temperatura di +6 /+8 gradi

Foto da internet
Pubblicato il - 16 aprile 2019 - 18:49

BOLZANO. Viaggiava con un furgone adibito a trasporto di prodotti alimentari ma con la cella frigorifera spenta. A finire nei guai è stato un autotrasportatore proveniente da Milano che è stato fermato dalla polizia stradale di Brunico mentre si dirigeva a rifornire un ristorante cinese.

 

Il controllo è avvenuto in località San Lorenzo di Sebato, in provincia di Bolzano. Gli agenti si sono accorti che la cella frigorifera del mezzo era spenta nonostante eseguisse un trasporto di alimenti surgelati che, per normativa, devono viaggiare alla temperatura di -18°.

 

Il personale del Servizio Veterinario di Brunico, intervenuto sul posto, ha accertato che la merce era completamente scongelata e non più idonea ad essere distribuita al ristorante cinese cui era destinata. E' stata quindi disposta l’immediata distruzione dei prodotti,  150 kg tra carne di pollo, gamberetti, petto d’anatra e altri alimenti. Alla ditta trasportatrice è stata inflitta una sanzione pecuniaria mile euro ai sensi del Decreto L. vo 193/2007.

 

In un secondo caso, invece, sempre a San Lorenzo di Sebato gli agenti hanno verificato una situazione opposta. All’interno della cella frigorifera del veicolo controllato, proveniente in questo caso da un’azienda di Bolzano, erano presenti yogurt e maionese che per loro natura devono essere trasportati ad una temperatura di +6°/+8°, ma che invece si trovavano assieme ad altri prodotti surgelati alla temperatura di -18°.

 

Anche in questo caso, è stata elevata una sanzione di 258 euro trattandosi di violazione di minore gravità rispetto al primo caso sopra indicato.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 luglio 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

21 luglio - 19:27

Dopo la boutade di Sgarbi che aveva definito il planetario “tre palle su un prato” ecco la mossa del Muse che incassa già alcuni endorsement importanti come quello dell’astronauta Samantha Cristoforetti: “Evento importante per la città di Trento e non solo”. Lanzinger: “Un unicum per tecnologia e innovazione”

21 luglio - 12:18

La storia della squadra di calcio che è diventata un esempio di inclusione e dialogo interculturale vista attraverso gli occhi di Youness Et-tahiri che per un anno ha giocato con il team di Trento e che adesso sta per trasferirsi in un altro club, ma che fa sapere: “Questo è solo un arrivederci”

21 luglio - 19:00

Il consigliere dei Verdi non ha votato il Prg ed è uscito dall'aula puntando il dito contro la maggioranza che ha accettato l'emendamento arrivato dai banchi della minoranza. "In una fase di cambiamenti climatici enormi, dove lo zero termico si alza sempre più e noi insistiamo con le politiche turistiche legate allo sci in luoghi che fra 10/15 anni non avranno più le condizioni per avere la neve"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato