Contenuto sponsorizzato

Circoncisioni rituali, arrestato un medico. Diagnosticava patologie false e si faceva pagare 300 euro. Coinvolti bambini da 7 a 14 anni

L'operazione dei Nas di Trento. Il medico è originario di Trento ma lavora all'ospedale di Bolzano. Sono 14 i casi individuati nel corso delle indagini  

Pubblicato il - 18 maggio 2019 - 11:29

BOLZANO. Chiedeva 300 euro “in nero” a paziente ed eseguiva delle circoncisioni rituali su minori attestando falsamente che l’intervento chirurgico fosse necessario a seguito di diagnosi di “fimosi serrata” ovvero “prepuzio esuberante e fimosi”.

 

I carabinieri del Nas di Trento hanno notificato ieri mattina ad un medico, originario di Trento ma operativo a Bolzano, la misura degli arresti domiciliari. E' ritenuto responsabile dei reati di peculato, falsità ideologica e truffa aggravata ai danni del Servizio Sanitario dello Provincia Autonoma di Bolzano. Il nome, uscito oggi sulla stampa, è Paolo Girardi. Ovviamente è bene chiarire che le accuse sono ancora tutte da verificare.

 

La misura restrittiva si è resa necessaria, spiegano in una nota i Carabinieri, perchè il medico si è “attivamente adoperato per inquinare le fonti di prova e suggerire ai propri utenti versioni forvianti dei fatti da fornire agli inquirenti”.

 

Le indagini hanno portato alla luce 14 casi su ragazzi di 7 e 14 anni. Secondo le accuse raccolte per l'operazione il medico si faceva consegnare arbitrariamente dai familiari, per ciascun paziente, un importo di circa 300 euro. Le famiglie sono state sentite dagli investigatori e in molti avrebbero confermato quello che è avvenuto e la consegna di denaro.

 

L’indagine trae origine da una attivazione della Direzione Ospedaliera, avviata a seguito di varie segnalazioni interne sulla condotta anomala del professionista. Le operazioni delle forze dell'ordine hanno visto il coinvolgimento di diverse stazioni dei carabinieri dell’Alto Adige e con il Reparto Operativo del comando provinciale dei Carabinieri di Bolzano.

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 gennaio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 gennaio - 05:28

In Calabria partita facile per Jole Santelli di Forza Italia che è stata eletta governatrice. Zingaretti: "Un immenso grazie al movimento delle Sardine che sono riuscite a dare una scossa democratica importante respingendo l'aggressività della destra estremista e la cultura dell'odio"

26 gennaio - 20:04

Mentre il Giorno della memoria s'avvicina, il Comune di Verona ha ben pensato di conferire la cittadinanza onoraria a Liliana Segre e di dedicare contemporaneamente una via a Giorgio Almirante, storico leader dell'Msi e capo redazione de "La difesa della razza". Antisemita, razzista e collaborazionista, fu figura di raccordo tra l'estrema destra eversiva e le istituzioni deviate durante lo stragismo. Impedirne l'ingresso nell'odonomastica è un dovere civico

26 gennaio - 20:14

La "forza gentile" degli ambientalisti, in Lessinia sfilano oltre 10mila persone, ma il firmatario del ddl Valdegamberi accusa: “Atto di arroganza pubblica del peggiore ambientalismo da salotto”. La consigliera regionale Guarda: “Abbiamo mandato un messaggio forte, ora le istituzioni dovranno tenerne conto, da parte nostra chiediamo il ritiro di questa proposta di legge”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato