Contenuto sponsorizzato

Costringe il conoscente a dargli 250 euro e il bancomat per altri prelievi. Denunciato per estorsione e furto

La vicenda (ancora poco chiara) è accaduta in Val di Fiemme tra due giovani. Uno ha preteso che l'altro ritirasse dei soldi per farseli consegnare. E' scattata la denuncia anche se un famigliare del supposto estorsore ha ridato 250 euro al giovane

Pubblicato il - 03 luglio 2019 - 12:48

CAVALESE. Gli ha estorto prima 250 euro e poi il bancomat per provvedere a un secondo prelievo il giorno successivo. Alla fine il giovane si è recato dai carabinieri, ha denunciato l'accaduto e la situazione è andata sanandosi. I fatti sono avvenuti nel weekend in Val di Fiemme.

 

Un ragazzo del posto ha chiamato i militari dell'Arma della stazione di Cavalese perché era stato minacciato da un altro giovane della zona e si era dovuto recare allo sportello bancomat dove è stato costretto a prelevare 250 euro e consegnarli a quello che per gli inquirenti sarebbe l'estortore che aveva presenziato all'operazione. 

 

Quest'ultimo poi con forza si è impossessato anche della tessera bancomat con l’intenzione di eseguire un successivo prelievo dopo la mezzanotte avendo il ragazzo, sforato il massimale di 250 euro giornalieri. Nel corso della giornata poi si sono ripetute le minacce e la parte offesa, impaurita ed esasperata dalla situazione, ha deciso di chiedere aiuto al 112 che ha inviato una gazzella della locale Aliquota Radiomobile.

 

Giunti sul posto, ad espressa richiesta, l’estortore ha consegnato ai carabinieri la tessera bancomat utilizzata per il prelievo che poi è stata riconsegnata al legittimo proprietario che è stato anche risarcito della somma di 250 euro da un familiare dell’estortore.

 

L’estortore, un giovane locale, è stato deferito all’autorità giudiziaria per il reato di estorsione e furto. Sono comunque in corso ulteriori approfondimenti da parte del Nor di Cavalese volti a chiarire gli esatti contorni della vicenda ancora non chiari.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 29 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

30 settembre - 18:41

Sarà possibile prenotare un appuntamento (dal 2 ottobre anche online) dal proprio medico di famiglia, negli ambulatori o con la formula del drive through. Al via la campagna per vaccinare le fasce a rischio della popolazione, Apss: “La procedura è sicura inoltre chi è vaccinato evita di ammalarsi di influenza e semplifica la diagnosi della malattia da coronavirus

30 settembre - 17:27

Nelle ultime 24 ore sono stati analizzati 2.422 tamponi, 37 i test risultati positivi: il rapporto contagi/tamponi si attesta a 1,53%. Sono 14 i pazienti che ricorrono alle cure ospedaliere. Il totale è di 6.614 casi e 471 decessi da inizio epidemia coronavirus

30 settembre - 18:18

La Provincia di Bolzano informa che gli istituti hanno adottato tutte le procedure previste e hanno seguito le indicazioni stabilite dall’Azienda sanitaria per garantire la tutela della salute degli studenti e del personale scolastico

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato