Contenuto sponsorizzato

Desenzano, lo fermano per un controllo ma nel bagagliaio gli trovano 10 chili di droga

Dieci chili di cocaina per un valore di oltre 2 milioni di euro è questo il risultato di un’operazione conclusa giovedì scorso dalla Polizia stradale di Verona che ha portato all’arresto di un cittadino straniero residente in Svizzera

Pubblicato il - 20 luglio 2019 - 17:13

DESENZANO. Nella tarda mattinata di giovedì scorso, nell’ambito di alcuni controlli effettuati dalla Polizia stradale di Verona sono stati sequestrati svariati chili di droga trovati in possesso di un cittadino di origine libanese ma residente in Svizzera.

 

Il controllo è scattato nei pressi dell’area di servizio di Monte Alto vicino allo svincolo per Desenzano sull’A4, dove, a bordo di una Mercedes di grossa cilindrata proveniente dal veronese, sono stati rinvenuti 10 chili di cocaina occultati in una valigia-trolley.

 

L’uomo, incensurato, non ha opposto resistenza ed è stato immediatamente arrestato, si trova attualmente sotto custodia dell’autorità giudiziaria e in questi giorni sarà sentito dai magistrati.

Restano da chiarire la provenienza e la destinazione della droga che se immessa sul mercato avrebbe raggiunto un valore superiore ai 2 milioni di euro. Soddisfatto del risultato il dirigente della Polstrada Verona, Girolamo Lacquaniti.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 ottobre - 15:58

Il presidente della regione Veneto ha commentato i dati odierni (oltre 1.100 contagi e 3 morti) e spiegato che secondo lui sarebbe stato meglio chiudere i centri commerciali che gli esercenti della ristorazione. E sul virus ha aggiunto: ''Va affrontato per quello che è: per noi l'emergenza sanitaria non c'è. Non c'è in Veneto''

26 ottobre - 15:45

E' successo pochi minuti prima di mezzogiorno. Sul posto si sono portati  i carabinieri, i vigili del fuoco di Grigno e i soccorsi sanitari. Il ragazzo dopo essersi ripreso è stato stabilizzato ed elitrasportato all'ospedale di Trento 

26 ottobre - 14:52

Il nuovo Dpcm mette nero su bianco la chiusura di teatri e cinema. In queste ore verrà fatta conoscere la nuova ordinanza di Fugatti e si capirà se la strada seguita è quella di Bolzano con la deroga alle regole nazionali o Roma

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato