Contenuto sponsorizzato

Donna aggredita mentre filma tre ragazzi che armeggiano con la droga, i carabinieri hanno individuato i responsabili

Individuato e denunciato il responsabile di una aggressione avvenuta a Trento in vicolo Madruzzo ai danni di una 57enne. Verifiche su altri due

Pubblicato il - 14 December 2019 - 08:36

TRENTO. Nel pomeriggio di sabato 30 novembre una donna di 57 anni  si trovava intorno alle 16 in vicolo Madruzzo quando, ad un certo punto, si era accorta di tre ragazzi, intenti a rovistare vicino ad un muretto per recuperare qualcosa

 

Decise allora di riprendere la scena con il proprio telefono cellulare, scatenando l’immediata reazione del trio, in particolare di uno che dopo essersi avvicinato alla donna per strapparle il telefonino la fece cadere anche  terra. (QUI L'ARTICOLO

 

L'aggressione ha suscitato molto scalpore. La donna è stata soccorsa e accompagnata in pronto soccorso dal quale uscì con una prognosi di tre giorni senza però formalizzare alcuna denuncia nei confronti dell’aggressore.

 

Le sue dichiarazioni e il filmato hanno comunque permesso ai carabinieri di Trento di risalire ed identificare gli autori dei fatti, con la conseguente comunicazione all’Autorità Giudiziaria. 

 

Il responsabile, un tunisino del 1975, già noto alle Forze dell’Ordine e gravato da pregiudizi penali, è stato deferito per il reato di violenza privata, mentre a carico gli altri due soggetti, anch’essi identificati, sono in corso approfondimenti per verificare la loro eventuale responsabilità in concorso.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 15 ottobre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
18 ottobre - 18:02
E' successo sotto la cima del monte Bedolè, sopra l'abitato di Fiera di Primiero: il boscaiolo è rimasto ferito ad un arto inferiore mentre stava [...]
Cronaca
18 ottobre - 18:37
Il tamponamento di un’autovettura ferma in galleria Cà Fusa tra Breganze e lo svincolo per l’A31 Valdastico ha causato l’investimento [...]
Cronaca
18 ottobre - 13:50
Sono state ben cinque le patenti ritirate dai carabinieri per guida in stato di ebrezza: “​Qualcuno probabilmente non era nemmeno nelle [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato