Contenuto sponsorizzato

Donna incinta si sente male in un rifugio, soccorsa con la motoslitta

La donna, una turista che stava soggiornando con il compagno in un rifugio d’alta quota in località Malghet aut, si è sentita male attorno all'1 di notte. L'intervento del soccorso alpino che è riuscito a raggiungerla con la motoslitta per le prime cure sanitarie e per trasportarla poi all'ambulanza

Pubblicato il - 02 March 2019 - 11:15

FOLGARIDA. Intervento notturno da parte del Soccorso alpino trentino in aiuto a una ragazza incinta.

 

La donna, una turista romana del 1982, stava soggiornando con il compagno in un rifugio d’alta quota in località Malghet aut , nella zona di Folgarida in Val di Sole, quando ha cominciato ad accusare dei dolori.

 

E' successo attorno all'una e immediatamente è stato il Numero Unico per le Emergenze 112.

Il coordinatore dell’Area operativa Trentino Occidentale del Soccorso Alpino ha attivato una squadra di terra che ha accompagnato il personale sanitario da Folgarida fino allo chalet lungo le piste, con la motoslitta.

 

Dopo le prime cure sanitarie, la donna è stata imbarellata e accompagnata in motoslitta fino a Folgarida, dove è stata consegnata all’ambulanza per il trasporto all'ospedale di Cles.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19. 30 del 06 maggio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
07 maggio - 19:38
Incoraggianti i dati della campagna vaccinale in Trentino, con ottimi risultati negli over 70 e quasi il 90% degli over 80 coperti con almeno una [...]
Cronaca
07 maggio - 19:16
Tra i nuovi contagiati ci sono 27 tra bambini e ragazzi: 5 hanno tra 0-2 anni, 11 tra 3-5 anni, 5 tra 6-10 anni, 4 tra 11-13 anni e 2 tra [...]
Ambiente
07 maggio - 17:03
Nel bolognese la presenza dei lupi manda in fibrillazione alcuni allevatori che per difendersi hanno iniziato a “sparare” con dei cannoni [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato