Contenuto sponsorizzato

Dopo il tamponamento finisce rovesciata su un lato. A bordo delle auto anche due cagnolini

E' successo nella tarda serata di ieri, venerdì 8 novembre, all'altezza del centro abitato di Egna, dove si è verificato un tamponamento. Dopo l'impatto, molto violento, un veicolo è finito rovesciata su un lato, mentre l'altro ha arrestato la corsa contro il guardrail

Pubblicato il - 09 novembre 2019 - 13:04

EGNA. Un'auto si è rovesciata su un lato dopo un violento tamponamento lungo la strada statale 12.

 

E' successo nella tarda serata di ieri, venerdì 8 novembre, all'altezza del centro abitato di Egna, dove si è verificato un tamponamento.

 

Dopo l'impatto, molto violento, un veicolo è finito rovesciata su un lato, mentre l'altro ha arrestato la corsa contro il guardrail. 

 

Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorsi, ambulanza della Croce bianca della Bassa Atesina, vigili del fuoco di Egna e carabinieri per effettuare i rilievi, ricostruire la dinamica e gestire il traffico. 

I pompieri e le forze dell'ordine hanno messo in sicurezza l'area, mentre il personale medico ha verificato le condizioni dei due feriti.

 

Fortunatamente solo tanta paura e qualche botta, ma i conducenti delle auto sono usciti praticamente illesi dall'abitacolo.

 

Illesi anche i due cani che viaggiavano a bordo delle auto coinvolte nell'incidente.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 ottobre - 18:59

Le incertezze sembrano riguardare un po' tutto l'apparato organizzativo. Bruno Bizzaro: "Il nocciolo di tutto è naturalmente la sicurezza di operatori, pazienti e clienti. Non tutte le farmacie dispongono di locali separati che possono essere adibiti per questo scopo e che possono essere sanificati regolarmente"

24 ottobre - 19:44

Nelle ultime 24 ore sono stati trovati 162 positivi a fronte dell'analisi di 2.513 tamponi molecolari per un rapporto contagi/tamponi a 6,45%. Sono 71 le persone che presentano sintomi. Ci sono 63 pazienti in ospedale e 4 in terapia intensiva

24 ottobre - 19:17

In serata atteso l’intervento di Conte per annunciare le nuove misure restrittive: la bozza del Dpcm (ALL’INTERNO) prevede la sospensione delle attività per piscine, centri benessere e centri ricreativi. Per contrastare la diffusione del contagio alle superiori la didattica digitale integrata passa al 75% sul totale delle lezioni

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato