Contenuto sponsorizzato

Dopo il tamponamento un'auto finisce contro il contatore del gas e l'altra contro lo spartitraffico

L'incidente è avvenuto lungo via Brennero all'altezza di Calliano. Un veicolo è finito contro lo spartitraffico, mentre l'altro ha finito la corsa contro il contatore del gas di un'abitazione. Vigili del fuoco al lavoro per chiudere la perdita di gas

Pubblicato il - 15 aprile 2019 - 14:20

CALLIANO. Tamponamento intorno alle 12.40 e il conducente di un'auto ha perso il controllo del mezzo per sbandare e finire contro il contatore del gas di un'abitazione.

 

L'incidente è avvenuto lungo via Brennero all'altezza di Calliano. Prima si è verificato un tamponamento, quindi un veicolo è uscito di strada per schiantarsi contro lo spartitraffico, mentre un mezzo ha finito la corsa contro il contatore.

 

Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorsi, ambulanza, vigili del fuoco di Calliano e i carabinieri per effettuare i rilievi e ricostruire la dinamica.

 

I pompieri e le forze dell'ordine hanno messo in sicurezza l'area, mentre il personale medico si è preso cura dei feriti.

 

Un'operazione delicata in quanto a causa dell'incidente si è registrata una perdita di gas.

 

I pompieri sono riusciti a rilevare e chiudere la falla, mentre anche i tecnici hanno raggiunto il luogo dell'incidente per sistemare definitivamente il guasto.

 

Sono invece due le persone coinvolte e dopo il primo soccorso sul posto, sono stati trasportati all'ospedale di Rovereto per accertamenti e approfondimenti.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 settembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

23 settembre - 19:10

A lanciarlo il segretario del Partito Autonomista: "Assieme possiamo fare anche massa critica per portare avanti un certo tipo di istanze".  L'appello è rivolto alle forze di centro e autonomiste. Il segretario: "Assistiamo ad un crescendo di malessere tra i moderati nei confronti dei partiti nazionali''

23 settembre - 19:38

La città gardesana è stata scelta perché da anni ospita una comunità molto attiva di raeliani che promettono: “Entro il 2035 gli Elohim giungeranno sulla terra ma solo dopo che la loro ambasciata sarà costruita”

23 settembre - 19:09

Il 19 settembre 2019 il Parlamento approva una mozione che mette sullo stesso piano in nome della memoria condivisa il nazionalsocialismo e il comunismo. Ma la misura, volta a compiacere i governi dell'Est Europa, non comprende la complessità della Storia

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato