Contenuto sponsorizzato

Dopo le tre auto incastrate dall’inizio dell’estate, alla svolta del Ponte romano arriva la segnaletica speciale

La manovra è sempre la stessa, un’auto arriva, prende la curva troppo larga, scivola, e si incastra a cavallo della carreggiata. Sono già tre le auto cadute in questo tranello ma da oggi con la nuova segnaletica complementare il problema dovrebbe essere risolto

Pubblicato il - 01 agosto 2019 - 10:45

DRO. Possono tirare un sospiro di sollievo gli automobilisti che d’ora in avanti dovranno affrontare la strettoia di Ponte Romano nella frazione di Ceniga.

 

In loro soccorso infatti è intervenuto il comune di Dro che ha posizionato tre delineatori di margine, segnaletica stradale che serve appunto per evidenziare l’andamento della carreggiata.

Nel corso dell’ultimo mese sono ben tre le auto cadute in fallo e rimaste in bilico sul ciglio della strada (Articoli QUI e QUI).  La manovra è sempre la stessa, un’auto arriva, prende la curva troppo larga, scivola, e si incastra a cavallo della carreggiata.

 

Ogni volta è necessario l'intervento dei vigili del fuoco e dei carabinieri per mettere in sicurezza l’area e disincastrare la macchina. Una manovra complessa che richiede molto tempo ma che per fortuna non ha mai causato il ferimento di nessuno.

Da oggi però “l’incubo” dovrebbe finire, con la nuova segnaletica il problema dovrebbe essere definitivamente risolto, ma per averne la conferma sarà meglio aspettare la fine dell’estate

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 28 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

29 settembre - 05:01

Una famiglia si trova da martedì scorso tutta a casa in attesa dell'esito del tampone della figlia che da scuola, lunedì, era tornata con il raffreddore. E se ancora non è arrivata l'influenza e i primi raffreddori e mal di gola stanno arrivando proprio in questi giorni cosa succederà con il peggiorare della situazione? Sono sufficienti i tamponi a tenere sotto controllo la situazione?

28 settembre - 19:51

Nelle ultime 24 ore sono stati trovati altri 20 positivi, 8 sono le persone sintomatiche e c'è anche un minorenne. Sono 11 i pazienti che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero, nessun si trova in terapia intensiva ma 2 cittadini si trovano in alta intensità

28 settembre - 17:29

Numeri che comunque preoccupano, il Trentino peggior territorio d'Italia nell'ultimo report dell'Iss. Nel pomeriggio in Provincia, i rappresentanti della Giunta hanno convocato la task force per un ulteriore aggiornamento sulle strategie diagnostiche e sulla situazione Covid nelle scuole

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato