Contenuto sponsorizzato

Dormono nel bosco dopo il rave party: in cento bloccati nelle automobili dalla neve

Difficile intervento dei vigili del fuoco volontari di Mori e di Ronzo Chienis. Bloccati in oltre 20 centimetri di neve anche dei camper

Pubblicato il - 06 maggio 2019 - 10:15

MORI. Un rave in val di Gresta, poi il programma era quello di trascorrere la notte in automobile per ripartire la giornata dopo. Ma domenica mattina si sono svegliati bloccati dalla forte nevicata. In un centinaio sono stati messi in salvo dai vigili del fuoco volontari.

 

È successo sul Doss Alt (Pennone). Sabato la serata (e nottata) di ballo e divertimento nei boschi, domenica mattina l'amara sorpresa.

Le persone che si erano messe a dormire in automobile nella natura, con l'intento forse di ripartire una volta svegli. Alcuni indossavano vestiti leggeri (c'era ad esempio chi indossava i pantaloncini corti). Ma al mattino si sono ritrovati in una ventina abbondante di neve fresca, bloccati nelle e con le loro vetture.

 

Tra i mezzi presenti anche dei camper, anch'essi sommersi e bloccati dalla neve.


A liberare la zona (dove si trova anche il Maso Naranch) sono intervenuti i vigili del fuoco volontari di Mori e di Ronzo Chienis. Una ventina abbondante di uomini hanno lavorato senza sosta fino alle 15.30 del pomeriggio per mettere in salvo le persone, rimuovere e spostare le automobili.

 

Difficile l'intervento sui camper. Un super lavoro per i vigili del fuoco portato a termine con successo: le persone sono state salvate e i mezzi sbloccati.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 12 maggio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
12 maggio - 20:36
Trovati 71 positivi, nessun decesso nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 60 guarigioni. Sono 859 i casi attivi sul territorio provinciale
Politica
12 maggio - 20:12
Bocciata la proposta di Futura per consentire di riaprire all’aperto anche ai circoli dell’associazionismo. Zanella: “Resta l’amarezza, la [...]
Politica
12 maggio - 19:44
La Provincia intende acquistare 2,8 milioni di quote di Itas Mutua. Sono emersi dubbi, in particolare da parte di Onda civica, Partito [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato