Contenuto sponsorizzato

Due bimbe di 7 e 10 anni attraversano la strada ma vengono investite da un'auto

L'incidente è avvenuto poco prima delle 17 lungo la strada provinciale 8 all'incrocio con via delle Scuole all'altezza del Bar Al Sole a Canezza. Sul posto due ambulanze, autosanitaria, vigili del fuoco di Pergine e la polizia locale

Pubblicato il - 11 febbraio 2019 - 17:33

PERGINE. Grave incidente poco prima delle 17 a Canezza nel comune di Pergine. Due bambine di 10 e 7 anni sono state investite da un'auto.

 

È avvenuto lungo la strada provinciale 8 che collega gli abitati di Canezza e Pergine, all'incrocio con via delle Scuole.

 

Le bambine, da sole, stavano attraversando in prossimità delle strisce pedonali poco lontano dal Bar Al Sole per andare a casa dopo aver lasciato la scuola.

 

A quel punto è arrivato un veicolo, fortunatamente non a velocità elevata, ma la donna alla guida del mezzo non si è accorta che le bimbe avevano già impegnato la carreggiata e le ha investite.

 

Le bambine sono finite a terra per sbattere sull'asfalto e l'allarme è stato lanciato immediatamente. 

 

Si sono tempestivamente portati sul posto i soccorsi, due ambulanze e l'autosanitaria, i vigili del fuoco di Pergine e la polizia locale per effettuare i rilievi, ricostruire la dinamica e gestire il traffico.

 

I pompieri e le forze dell'ordine hanno messo in sicurezza e isolato l'area, mentre il personale medico ha subito prestato le cure alle bambine.

 

I sanitari hanno stabilizzato e immobilizzato le ferite. Dopo i primi interventi, le bambine sono state trasportate all'ospedale Santa Chiara per accertamenti e approfondimenti. 

 

Tanta paura e diverse botte, ma fortunatamente le bimbe non sembrano in pericolo di vita.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 15 giugno 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

15 giugno - 19:04

Di fatto in stand-by da inizio legislatura si è ritenuto necessario fare questi mesi di incontri sui territori per arrivare a conclusioni che riportiamo integralmente dal comunicato stampa della Pat. Si va da ''i Comuni saranno il primo presidio istituzionale sul territorio'' a 'il turista o il cliente che acquista o soggiorna negli alberghi deve consumare il più possibile prodotti trentini a chilometro zero''. Fatto il punto ora si spera che si cominci a lavorare

15 giugno - 17:04

L'incidente è avvenuto intorno alle 14.30 lungo la strada provinciale 232 tra Tesero e Panchià, quando all'altezza di una curva c'è stato l'impatto tra un centauro e tre biciclette

15 giugno - 13:29

Mentre sul Passo Rombo i muri di neve sono diventati delle vere e proprie attrazioni (guarda le foto) e sul Gavia iniziano a formarsi acquitrini impegnativi per le biciclette (guarda le foto e il video) per rendere raggiungibile uno dei simboli delle Dolomiti sono all'opera gli escavatori (guarda la gallery)

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato