Contenuto sponsorizzato

Due tredicenni assistono allo spaccio e chiamano la polizia: segnalato l'acquirente

È successo lunedì alle 17 in via Teatro a Rovereto. Sequestrati quattro grammi di marijuana a un quarantunenne, indicato al prefetto come assuntore

Pubblicato il - 19 marzo 2019 - 13:17

TRENTO. Una telefonata di due giovanissimi al 112 (Nue - Nucleo unico di emergenza) per segnalare un episodio di spaccio, l'intervento e la segnalazione di un consumatore.

 

È successo lunedì a Rovereto. Alle 17 la telefonata al numero unico per l'emergenza di due tredicenni che dicevano di aver appena assistito a uno scambio di droga in via Teatro.

 

Anche grazie alle indicazioni fornite dai due giovani è stato possibile l'intervento sul posto di una pattuglia in borghese, ma il presunto spacciatore si era già allontanato. La polizia ha però individuato in corso Rosmini il presunto acquirente dello stupefacente, un 41enne trentino, che avrebbe avuto con sé quattro grammi di marijuana

 

La droga è stata sequestrata in forma amministrativa, l'uomo sarà segnalato alla prefettura per il possesso di stupefacente a uso personale.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 dell'8 maggio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
09 maggio - 16:26
L'allerta è scattata poco dopo mezzogiorno all'altezza del centro abitato di Castello sul territorio comunale di Terragnolo. In azione la macchina [...]
Cronaca
09 maggio - 18:07
Il drammatico evento è avvenuto poco dopo mezzogiorno all'aeroporto di Thiene in provincia di Vicenza in occasione di un "Open [...]
Cronaca
09 maggio - 08:59
Negli ultimi anni si stava occupando di animazione missionaria a Modjo. Intorno al 20 aprile aveva iniziato ad accusare problemi di salute
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato