Contenuto sponsorizzato

Era stato colpito da una balla di fieno, ora si scopre che era inforcata davanti a un trattore ed era stato investito

I carabinieri di Canal San Bovo stavano indagando da tempo dietro a quello che sembrava un incidente, avvenuto il 3 luglio. Ora è arrivata la denuncia per il reato di lesioni personali, danneggiamento e fuga

Pubblicato il - 19 settembre 2019 - 12:54

CANAL SAN BOVO. Era stato colpito da una balla di fieno riportando delle importanti lesioni. Oggi si scopre che dietro quell'incidente, probabilmente, c'era qualcosa di molto più serio. Un vero e proprio investimento. I carabinieri di Canal San Bovo, infatti, da diverse settimane indagano su quanto accaduto il 3 luglio di quest'anno. Un uomo di 58 anni era rimasto ferito mentre percorreva una stretta stradina nella zona di Ronco Gasperi.

 

Sul posto era arrivato anche l'elisoccorso e l'uomo, travolto dalla balla di fieno, era stato poi trasportato all'ospedale, fortunatamente non in pericolo di vita. Erano arrivati anche i militari dell'Arma i quali da subito hanno cercato di capire cosa potesse essere accaduto e ad oggi sono giunti a una conclusione tanto che è arrivata una denuncia per reato di lesioni personali, danneggiamento e fuga.   

 

Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti due uomini, legati da vincolo di parentela, sono stati protagonisti di una violenta litigata. Il tutto sarebbe scaturito dal danneggiamento di alcuni paletti che delimitavano il confine di un terreno, a seguito del passaggio di un trattore condotto dall'altro uomo, un agricoltore locale.

 

Successivamente, il proprietario della porzione terriera i cui paletti erano rimasti danneggiati avrebbe deciso di bloccare l'altro per dirgliene quattro. Si è quindi messo in mezzo alla carreggiata di una stradina sapendo che prima o poi sarebbe passata la controparte. Quando l'altro uomo ha raggiunto la zona, con il mezzo agricolo, il danneggiato è rimasto fermo sulla strada e sarebbe stato, a quel punto, colpito, presumibilmente in maniera intenzionale, dalla balla di fieno trasportata sulla forca del trattore dall'altro uomo

 

Rimasto ferito è caduto a terra riportando poi diverse lesioni. Gli accertamenti condotti dai Carabinieri di Canal San Bovo intervenuti sul posto, hanno portato alla denuncia dell’investitore per il reato di lesioni personali e danneggiamento e fuga dopo l’incidente con danni alle persone.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 01 giugno 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

03 giugno - 13:06

La Cgil non ha approvato le linee guida perché anche in questo caso non ha partecipato l'Inail ma ha contribuito a far cambiare alcune disposizioni. Mazzacca: ''Restano alcune perplessità, tra cui la più significativa è quella legata al numero di insegnanti per bambino. La nostra proposta era quella di un rapporto più basso, fino uno a cinque. La Provincia ha proposto uno a dieci. C’è stato comunque un passo avanti”

03 giugno - 12:26

E' ripartita ufficialmente la campagna elettorale per le elezioni comunali e il candidato per il centrosinistra Franco Ianeselli ha deciso di cominciare da Cristo Re. Rapido il suo intervento, in cui ha ringraziato chi ha gestito l'emergenza in città e lanciato le proposte per far ripartire Trento dopo la chiusura forzata causa epidemia. "Vogliamo una città che sostiene i più deboli e riparte dagli investimenti". Presentata anche l'iniziativa "Un fiume di idee", per coinvolgere la cittadinanza nelle definizione delle priorità

03 giugno - 11:27

Oltre 6000 firme per chiedere il ritorno alle lezioni in classe: “Vogliamo una scuola reale basata sul rapporto umano, ciò che è servito in un momento di emergenza, come al didattica a distanza, non può diventare la normalità perché questa modalità di relazione non è reale”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato