Contenuto sponsorizzato

Esce di strada con l'auto e finisce in un dirupo: è morto Sergio Dagnoli

Ieri mattina alcuni automobilisti si sono accorti dell'auto cappottata. All'interno c'era il corpo senza vita di Sergio Dagnoli, 38 anni. Cameriere in un hotel di Riva del Garda 

Pubblicato il - 22 maggio 2019 - 09:07

LIMONE. E' Sergio Dagnoli, l'uomo di 38 anni che ieri mattina ha perso la vita in un tragico incidente causato forse dall'asfalto reso viscido dalla pioggia oppure un improvviso colpo di sonno.

 

L'uomo, da quanto ricostruito dopo i primi rilievi, stava tornando a casa dal suo turno di lavoro quando, ad un certo punto, sulla Sp 115 che dalla Gardesana sale verso Limone e Tremosine, non è più riuscito a controllare l'auto finendo prima contro una roccia e poi in un dirupo. L'auto è stata trovata cappottata e il 38enne all'interno.

 

Attorno alle 6 di ieri mattina alcuni automobilisti di passaggio si sono accorti del mezzo e hanno dato subito l'allarme. Sul posto si sono portati immediatamente i vigili del fuoco di Riva del Garda con una squadra di dieci uomini e i soccorsi sanitari che non hanno potuto far altro che constatare la morte del 38enne.

 

Sergio lavorava come cameriere in un albergo di Riva del Garda. Secondo le prime ricostruzioni l'incidente sarebbe avvenuto al termine del turno di lavoro mentre faceva rientro a casa.

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.03 del 10 Dicembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

10 dicembre - 17:45

Le fermentazioni regolari, hanno dato origine a vini puliti, con intensi profumi fruttati, strutturati, con ottime acidità fisse e bassi tenori di acidità volatile. Si evidenziano punte di eccellenza nei vini rossi medio-tardivi (Teroldego). La cimice asiatica ha colonizzato tutti gli areali della provincia ma sulle viti non si segnalano particolari danni (usate per l'ovodeposizione)

10 dicembre - 20:01

Sui segretari comunali è scontro Lega-Pd: se da un lato Fugatti parla di una norma “che permetterà alle amministrazioni locali di lavorare”, i Dem accusano: “Ancora una volta si dimostra il più totale disprezzo verso le Istituzioni trentine”

10 dicembre - 16:44

Ponti, viadotti e cavalcavia in Trentino sono costantemente monitorati. La PAT si è dotata già dal 2002 di un sistema informatizzato denominato BMS "Bridge Management System"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato