Contenuto sponsorizzato

Esplode una bomboletta del gas in campeggio, un turista resta ustionato

E' successo mentre si apprestava a preparare la cena. Inutili i tentativi di spegnere l'incendio con un asciugamano. La bombola è esplosa per l'eccessivo calore

Di Davide Leveghi - 26 luglio 2019 - 11:55

TORBOLE. Paura a Torbole per l'esplosione di una bomboletta di un fornello a gas. È successo giovedì 25 luglio al campeggio Maroadi, quando un turista olandese, in procinto di preparare la cena per sé e la propria famiglia, ha acceso la valvola del gas. La bomboletta è stata però avvolta dalle fiamme.

 

A nulla è valso il tentativo di spegnere il fuoco che già aveva avvolto il fornello, poiché, tentando di soffocare il fuoco con un asciugamano, ha finito per alimentare le temperature della bombola, portandola ad esplodere.

 

Il botto si è sentito in tutto il Linfano, danneggiando la piazzola ed ustionando l'uomo, portato all'ospedale con bruciature su schiena e braccia. Sul posto sono accorsi subito le forze dell'ordine, l'ambulanza e i vigili del fuoco di Arco, che hanno immediatamente spento le fiamme, propagate sul telone della roulotte.

 

Fortunatamente non ci sono altri coinvolti, in un periodo di grande affollamento per le vacanze estive, sarebbe sicuramente potuta andar peggio.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 settembre - 19:33

Sono 14 le persone che ricorrono alle cure del sistema sanitario, nessun paziente si trova in terapia intensiva ma 5 cittadini sono in alta intensità. Sono 5.402 i guariti da inizio emergenza e 556 gli attuali positivi. Nel rapporto odierno, giovedì 24 settembre, si specifica che 11 sono sintomatici e 1 caso è ascrivibile ai focolai scoppiati negli ultimi giorni sul territorio provinciale

24 settembre - 17:49

I tamponi analizzati sono stati 1.613. Oggi è stato individuato un caso di coronavirus alla scuola dell'infanzia della Sacra Famiglia di Trento

24 settembre - 18:12

Il giovane nigeriano ieri sera ne aveva già espulsi 21 ma da un secondo esame radiologico è risultato averne ancora è rimasto piantonato nel reparto di chirurgia, in attesa del processo per direttissima che si terrà non appena verrà dimesso dall'ospedale

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato