Contenuto sponsorizzato

Evacuata la piscina a Levico con tanti bambini per una fuga di gas

Tempestivo intervento dei vigili del fuoco di Levico che sono riusciti a trovare l'origine della fuga nel locale caldaia. Sul posto anche i tecnici comunali e quelli di NovaReti. Operazione in corso, ma non c'è alcun pericolo

Di L.A. - 09 febbraio 2019 - 13:33

LEVICO. La piscina a Levico è stata evacuata per una fuga di gas. L'allarme è scattato intorno alle 12.30 e sul posto si sono immediatamente portati i vigili del fuoco di zona.

 

La segnalazione è arrivata da alcuni cittadini allarmati da un forte odore in viale Lido nei pressi del polo comunale. 

 

A quel punto i pompieri, comandati da Ezio Achler, sono arrivati tempestivamente sul luogo per mettere in sicurezza l'area e rilevare l'origine della fuga di gas.

 

La piscina, vista anche la presenza di tanti bambini, è stata fatta evacuare in via precauzionale, mentre i vigili del fuoco hanno trovato la falla, localizzata all'interno del locale caldaia.

 

Nel frattempo anche i tecnici della piscina e di NovaReti hanno raggiunto l'edificio per avviare le verifiche necessarie e risolvere la fuga di gas.

 

Non c'è nessun pericolo, ma l'operazione è ancora in corso e ci vorranno alcune ore per riparare i macchinari, effettuare le prove necessarie, arieggiare i locali e ristabilire definitivamente la normalità.

Video del giorno
Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 febbraio 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

23 febbraio - 13:35

E' successo in una classe di una scuola elementare trentina. Ora Mohamed, arrivato due mesi fa dal Pakistan, si sente accolto e si sta impegnano per ridare tutto il bene che riceve alle sue maestre e ai suoi compagni di scuola

23 febbraio - 13:40

Rossella si ritrova con uno sfogo su tutta la schiena, il collo, il petto e fino alla gamba. Il prurito era diventato insostenibile ed è finita in ospedale in codice giallo. Tornata a casa ha ricostruito cosa era successo: ''Avevo trovato un bruchetto sulla giacca e l'ho allontanato''

23 febbraio - 05:01

L'assessore all'Istruzione delinea le coordinate della riforma: ''Punteremo sull'apprendimento linguistico in tenera età e sulla valorizzazione delle competenze dei professori''

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato