Contenuto sponsorizzato

Fermato un camion con 20 tonnellate di frutta avariata con all'interno parassiti. Sarebbero diventati succhi di frutta

Le casse erano destinate ad una azienda di Merano. Gli agenti della Polstrada di Pian del Voglio hanno notato che dal veicolo usciva liquido maleodorante, che continuava a gocciolare sull'asfalto.

Pubblicato il - 26 June 2019 - 17:34

MERANO. Era destinato ad una azienda di Merano il carico di oltre 28 tonnellate di frutta avariata che si trovava in un autoarticolato fermato dalla Polizia Stradale in un'area di sosta vicino al casello di Sasso Marconi, nel Bolognese.

 

Al suo interno erano presenti casse di albicocche provenienti da un'azienda napoletana ed erano destinate a diventare succhi di frutta.

 

Gli agenti della Polstrada di Pian del Voglio, durante i normali servizi di vigilanza, hanno notato che dal veicolo usciva liquido maleodorante, che continuava a gocciolare sull'asfalto.

 

Il controllo ha rivelato che il mezzo conteneva circa 28 tonnellate di albicocche, distribuite in 95 casse, in pessimo stato di conservazione, confermato anche dalla presenza di diversi parassiti.

 

I medici dell'Ausl, chiamati dalla stessa Polizia, hanno constatato il cattivo stato di conservazione dell'intero carico, che è stato sequestrato.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Società
04 dicembre - 19:48
Il sindaco di Trento spiega dove sta andando la città sempre più a misura di bici ma meno ''accogliente'' per chi si sposta in macchina. Dal [...]
Montagna
04 dicembre - 19:13
Mountain Wilderness France è intervenuta per protestare con quanto sta accadendo in questi giorni nell'Alta Savoia. La neve non c'è e allora ci [...]
Cronaca
04 dicembre - 17:05
La perturbazione che sta attualmente interessando il territorio provinciale è in esaurimento, ma la pioggia tornerà a scendere tra stanotte e [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato