Contenuto sponsorizzato

Finisce con l’auto sui binari e la locomotiva lo travolge. Il gancio di trazione sfonda l’abitacolo, paura a Verona

L’incidente è avvenuto stamane, poco prima dell’alba, nella zona dell’interporto Quadrante Europa. Ancora da chiarire la dinamica dell’accaduto

Pubblicato il - 11 December 2019 - 12:58

VERONA. La dinamica dell’incidente è tutt’ora al vaglio delle forze dell’ordine intervenute stamane, poco prima dell’alba, nella zona dell’interporto Quadrante Europa a Verona per un’automobile che è stata travolta da una locomotiva in manovra.

 

A bordo del veicolo c’era un uomo, poco meno di trent’anni rimasto ferito nell’incidente. Sul posto sono accorsi i sanitari che lo hanno medicato e successivamente trasportato all’ospedale di Borgo Trento. Stando alle prime informazioni il ferito non sarebbe in pericolo di vita.

 

L’uomo però può certamente dirsi fortunato dal momento che la locomotiva ha centrato la sua automobile proprio dal lato del conducente, benché a velocità ridotta visto che il macchinista stava compiendo delle manovre.

 

Il gancio di trazione ha facilmente sfondato l’abitacolo, la carrozzeria ha comunque retto all’impatto evitando al conducente conseguenze peggiori, anche se la foto rimane impressionante e fa capire come un treno potrebbe facilmente sbriciolare qualsiasi automobile che incroci il suo tragitto.

 

Per mettere in sicurezza l’area sono intervenuti i vigili del fuoco, nel frattempo le forze dell’ordine stanno effettuando i rilevi del caso per chiarire l’esatta dinamica dell’accaduto.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 22 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

15 January - 13:14

La decisione è stata presa dal Consiglio di Amministrazione della società. Ci sarà il ricorso agli ammortizzatori sociali per il personale giornalistico

15 January - 16:12

L'Apss ha ricevuto alcune segnalazioni dalla zona di Rovereto. Le persone che dovessero essere contattate da sedicenti incaricati dell’azienda sanitaria sono invitate a informare le forze dell’ordine

15 January - 15:57

Prima hanno rapinato un giovane coetaneo, poi hanno aggredito gli agenti intervenuti per fermarli, così la polizia ha arrestato tre giovani con l’accusa di rapina aggravata in concorso, resistenza e violenza a pubblico ufficiale

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato