Contenuto sponsorizzato

Frontale tra due auto, la Panda ne esce distrutta ma chi era a bordo non è grave

L'incidente è avvenuto a Sarentino, in Alto Adige. Chiuso quel tratto di strada per oltre un'ora

Pubblicato il - 25 maggio 2019 - 16:25

SARENTINO. Un frontale che, fortunatamente, non ha causato gravi conseguenze alle persone a bordo dei due mezzi ma ha provocato la chiusura della strada per oltre un'ora e ha letteralmente visto la Panda finire distrutta. Questa mattina, intorno alle 9.15 la strada per Sarentino è stata chiusa dai vigili del fuoco della zona per l'incidente avvenuto all'altezza di una curva nella zona di Morhäusl. Una Fiat Panda e una Skoda si sono scontrate per ragioni ancora da appurare.

 

L'impatto è stato molto forte e la Panda è stata rimbalzata all'indietro facendola sbattere anche contro il bordo strada. Il muso dell'auto è andato completamente distrutto mentre l'altro mezzo ha tenuto meglio e ha finito per danneggiarsi solo sul lato del guidatore.

 

 

Sul posto è arrivata la croce bianca di Srentino che ha condotto all'ospedale di Bolzano uno dei passeggeri della seconda vettura che avrebbe riportato delle ferite non gravi. Praticamente illesi i piloti di entrambi i mezzi. Sul posto i carabinieri e i vigili del fuoco di Sarentino che si sono occupati del servizio strade e di rimuovere i mezzi incidentati.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.03 del 10 Dicembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

10 dicembre - 17:45

Le fermentazioni regolari, hanno dato origine a vini puliti, con intensi profumi fruttati, strutturati, con ottime acidità fisse e bassi tenori di acidità volatile. Si evidenziano punte di eccellenza nei vini rossi medio-tardivi (Teroldego). La cimice asiatica ha colonizzato tutti gli areali della provincia ma sulle viti non si segnalano particolari danni (usate per l'ovodeposizione)

10 dicembre - 20:01

Sui segretari comunali è scontro Lega-Pd: se da un lato Fugatti parla di una norma “che permetterà alle amministrazioni locali di lavorare”, i Dem accusano: “Ancora una volta si dimostra il più totale disprezzo verso le Istituzioni trentine”

10 dicembre - 16:44

Ponti, viadotti e cavalcavia in Trentino sono costantemente monitorati. La PAT si è dotata già dal 2002 di un sistema informatizzato denominato BMS "Bridge Management System"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato