Contenuto sponsorizzato

Fumo nell'hotel, cento ospiti evacuati nella notte

Dieci minuti al freddo fuori dalla struttura, poi il rientro nelle stanze. Il problema: il malfunzionamento di un camino

Pubblicato il - 27 gennaio 2019 - 10:50

TRENTO. Attimi di preoccupazione allo Chalet Brenta di Madonna di Campiglio. Un centinaio di ospiti sono stati fatti uscire nella notte dalla struttura dopo l'allarme antincendio.

 

È accaduto nella nottata di venerdì: l'evacuazione è stata immediata e fortunatamente non è durata molto, una decina di minuti circa. A far scattare l'allarme del fumo nell'hotel. Sul posto si sono portati circa trenta vigili del fuoco volontari dei corpi di Campiglio e Carisolo.

 

Dopo poco gli ospiti che erano stati fatti uscire sono potuti rientrare prima nella sala da pranzo dell'albergo e quindi, dopo gli accertamenti dei vigili del fuoco che hanno escluso la presenza di fiamme, nelle loro stanze.

 

Fortunatamente non ci sarebbe stato alcun incendio: a causare il fumo sarebbe stato un problema con un camino.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 17 maggio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
18 maggio - 19:52
Trovati 36 positivi, non sono stati comunicati decessi nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 113 guarigioni. Sono 689 i casi attivi sul [...]
Cronaca
18 maggio - 21:40
L'allerta è scattata lungo la MeBo in direzione nord all'altezza dell'uscita per Terlano. In azione la macchina dei soccorsi, due le persone [...]
Politica
18 maggio - 17:18
C'è da evidenziare che i numeri rispetto al capoluogo sono molto diversi: 998 domande a Trento tra ottobre 2020 e aprile 2021, mentre a Rovereto [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato