Contenuto sponsorizzato

Fuoriuscita di gas metano da una stazione di servizio. Vigili del fuoco in azione per scongiurare esplosioni

Sul posto stanno intervenendo i vigili del fuoco di Pruno, Vipiteno, Bolzano e Bressanone. Con l’ausilio di alcuni grandi ventilatori si sta cercando di disperdere il gas metano. Nella zona si registrano gravi disagi alla viabilità

Pubblicato il - 16 dicembre 2019 - 14:19

VALLE ISARCO. Una stazione di servizio in Val d’Isarco è stata interessata da una fuoriuscita di gas metano. Sul posto si sono precipitati quattro corpi nei vigili del fuoco, più precisamente da Pruno, Vipiteno, Bolzano e Bressanone.

 

I pompieri si stanno adoperando per cercare di contenere la fuoriuscita del gas, anche per questo sono entrati in azione con alcuni potenti ventilatori nel tentativo di disperdere il gas metano, scongiurando in questo modo il rischio di esplosioni.

 

 

Nel frattempo sono intervenute anche le forze dell’ordine per mettere in sicurezza l’area e deviare il traffico stradale.

 

Per il momento restano ignote le cause all’origine della dispersione di gas metano. Solo in un secondo momento sarà possibile indagare sull’accaduto cercando di ricostruire l’esatta dinamica. Nella zona si registrano gravi disagi alla viabilità. 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 15 ottobre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
17 ottobre - 18:59
"Purtroppo, le farmacie e le strutture pubbliche/private dedicate a questo servizio non sono in grado di compiere giornalmente un numero di test [...]
Cronaca
17 ottobre - 18:13
Il corpo senza vita di Elio Coletti è stato rinvenuto dall'unità cinofili dei vigili del fuoco. Il 58enne si era allontanato di casa in cerca di [...]
Cronaca
17 ottobre - 17:55
Ci hanno provato prima i familiari e poi il personale sanitario giunto sul posto con l'elisoccorso ma per il 62enne non c'era più niente da fare. [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato