Contenuto sponsorizzato

Galline con la testa mozzata, sangue, piume e candele: sul Calisio un macabro ritrovamento

Sopra Martignano (uno dei luoghi più esoterici della città) ieri erano state trovate le piume e una testa dentro una specie di altare realizzato con le pietre. Oggi sono apparsi anche i cadaveri di cinque galline 

Pubblicato il - 11 dicembre 2019 - 16:55

MARTIGNANO. Galline con la testa staccata, piume ovunque e poi tante candeline, pietre sporche di sangue e un ''piattino'' realizzato con un guscio di cocco. All'interno, altre piume e ancora del sangue. Questo lo spettacolo che si è trovato davanti un ragazzo che stava andando a passeggiare con il cane poco sopra a Martignano. La strada è quella che dal paese sale verso il Calisio, dove comincia uno dei sentieri più battuti da escursionisti e persone del posto.

 

La persona che ha fatto il ritrovamento già ieri aveva segnalato la cosa ai forestali. Aveva inviato loro delle fotografie che ritraevano il luogo del ritrovamento: una specie di altarino realizzato con delle pietre e poi tante piume, del sangue, una testa di gallina e delle candele. 

 

 

Oggi tornando in zona erano comparse le carcasse di 5 galline, altre piume e il guscio di cocco dove all'interno si trovava del sangue e delle piume.

 

 

La zona non è nuova a riti magici e il monte Calisio da sempre per la tradizione trentina è un luogo legato a fenomeni anche esoterici.

 

Addirittura leggenda vuole che il Castello del Buonconsiglio fosse un tempo chiamato del Malconsiglio perché sotto la Torre d'Augusto gruppi di streghe si riunivano per celebrare sabba satanici. In vista del Concilio, poi, prima che arrivassero le più alte cariche religiose da tutta Europa si decise di porre rimedio a tutto ciò rinchiudendo le streghe nelle gallerie scavate dai minatori proprio nel vicino Monte Calisio (che guarda al Castello che a quel punto divenne del Buonconsiglio).

 

Leggende, tradizioni e riti che si speravano dimenticati. La zona, ora, resta monitorata dai forestali che indagano sull'accaduto.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 27 gennaio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 gennaio - 18:58

Gli studenti della classe terze dell'Arcivescovile  hanno scritto una lettera alla senatrice a vita per chiederle dei consigli su come affrontare i messaggi, d'odio sempre più frequenti nel mondo d'oggi. Dopo due settimane è arrivata la risposta di Liliana Segre 

27 gennaio - 19:30

Mentre anche a livello parlamentare la discussione è aperta e il primo grande banco di prova potrebbero essere le elezioni regionali in Puglia, i tre movimenti cominciano a ragionare su un blocco in sostegno a Franco Ianeselli. Intanto Dario Maestranzi è pronto a lasciare il Patt per seguire questo progetto

27 gennaio - 18:55

Dopo la grande manifestazione che ha portato 10mila persone in Lessinia in molti riferiscono di un presidente della regione, Luca Zaia, “infuriato” perché tenuto all'oscuro della proposta di legge. Il consigliere Dem Zanoni: “I veneti amano l’ambiente che è un patrimonio di tutti e non sono più disposti a vederlo sacrificato”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato