Contenuto sponsorizzato

Giallo in val Gardena, una 46enne trovata senza vita nel rio Bulla, l'auto ammaccata più a valle. A lanciare l'allarme due bambini che andavano a scuola

Le indagini dei carabinieri sono ancora in corso per fare piena luce sull'evento di Roncadizza. La Procura ha disposto l'autopsia per chiarire le cause

Pubblicato il - 18 settembre 2019 - 15:40

BOLZANO. Il corpo di una 46enne è stato trovato oggi, mercoledì 18 settembre, senza vita nelle acque del rio Bulla in val Gardena. L'allarme è stato lanciato da due bambini che stavano andando a scuola

 

Le indagini dei carabinieri sono ancora in corso per fare piena luce sull'evento di Roncadizza. Secondo le prime ricostruzioni, la donna stava percorrendo la strada per passo Pinei che collega Ortisei e Castelrotto quando è avvenuto un incidente.

 

La macchina è stata, infatti, trovata qualche decina di metri più a valle rispetto al corpo, con un'ammaccatura sulla parte anteriore. Dopo lo schianto, la 46enne sarebbe scesa dal veicolo per risalire a piedi il torrente.

 

Un corso d'acqua profondo pochi centimetri, probabilmente ancora sotto shock e al buiopotrebbe essere scivolata per sbattere la testa prima di riuscire a chiedere aiuto.

 

Il corpo è stato ritrovato questa mattina, la 46enne, slovacca, abitava a Roncadizza e lavorava da otto anni all'hotel Scherlin. 

 

La Procura ha disposto l'autopsia per chiarire le cause del decesso e ricostruire le ultime ore di vita della donna.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 febbraio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 febbraio - 05:01

Aderiscono al Fondo di solidarietà circa 8.700 aziende trentine per circa 54 mila lavoratrici e lavoratori tra scuole e asili, comparto del turismo, commercio e servizi. Grosselli: "Si possono garantire le integrazioni salariali e l'utilizzo della cassa integrazione. Vale anche per stagionali e contratti a tempo determinato"

26 febbraio - 23:31

Irremovibile, questa l'impressione generale data dall'assessore nel vertice tra presidenti delle Apt, sempre più sofferenti per le ipotesi di fusioni. Un incontro da nulla di fatto perché Failoni non avrebbe ricevuto le osservazioni dagli enti territoriali ma l'intenzione è quella di proseguire per presentare entro fine mese il ddl in consiglio provinciale

27 febbraio - 10:18

Secondo terribile nottata per i vigili del fuoco che non sono ancora riusciti ad avere ragione dell’incendio scoppiato al confine con il Trentino. Due canadair e quattro elicotteri in azione

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato