Contenuto sponsorizzato

Giallo sulla 45bis, una ragazza è stata investita e uccisa da una macchina e un furgone

La giovane si trovava lungo la  45 bis quando è stata investita da due mezzi. Sull'accaduto sono in corso le indagini da parte delle forze dell'ordine

Pubblicato il - 12 settembre 2019 - 11:00

MAZZANO. E' stata investita prima da una macchina e poi da un furgone. Una ragazza ventenne è morta ieri sera sulla statale 45 bis a Mazzano, all'altezza dell'Italcementi, in direzione Nuvolera.

 

Sull'esatta dinamica del drammatico incidente sono ancora in corso degli accertamenti da parte delle forze dell'ordine.

 

L’impatto mortale è avvenuto attorno alle 21.30. Non sono state ancora diffuse le generalità delle giovane. Sono in corso le indagini per identificare la donna e per poi fare piena luce su cosa sia esattamente successo e sui motivi che hanno portato la donna, in tarda serata, a trovarsi a piedi lungo la statale correndo nel buio.

 

Gli approfondimento sono portati avanti dalla polizia stradale di Iseo.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 17 febbraio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

18 febbraio - 12:38

La donna è stata assistita dall’avvocato trentino Schuster: “Al di là della tutela della cliente, era importante porre fine a tesi isolate che pretendevano di applicare automatismi e ora la Cassazione ha fatto chiarezza. Ma la piena dignità delle persone trans è ancora un traguardo lontano”

17 febbraio - 21:35

L’area potrà essere edificata dopo decenni di stop. Motivato. I privati che vi investiranno cederanno una porzione di terreni al Comune. E per quanto riguarda le future costruzioni si realizzerà – in parte – una struttura di cohousing: alloggi privati corredati da spazi comuni destinati ad un uso collettivo

18 febbraio - 05:01

Negli scorsi giorni un incontro a Mestre dove un importante esponente austriaco dell'Fpo ha riproposto l'opera che collegherebbe la Laguna alle Dolomiti, all'Austria e alla Germania: 280 chilometri che piacciono a tanti anche in Veneto 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato