Contenuto sponsorizzato

Guidava con patente sospesa, senza revisione e assicurazione, multa da quasi 6 mila euro per un'automobilista

La donna era alla guida di una Toyota yaris ed è stata fermata dalla polizia locale a Trento sud 

Foto archivio
Pubblicato il - 10 gennaio 2019 - 15:36

TRENTO. Era alla guida di un'auto con la patente sospesa, senza revisione e senza assicurazione. A finire nei guai è stata ieri una donna fermata dalla polizia locale di Trento.

 

La pattuglia si trovava nella zona sud della città ed ha fermato per un controllo una Toyota yaris condotta da una conducente residente in un sobborgo di Trento che circolava con patente sospesa per mancata presentazione a visita di revisione, con provvedimento di veicolo sospeso dalla circolazione in quanto non sottoposto alla prescritta revisione periodica ma anche privo di copertura assicurativa.

 

Poiché, a fronte degli obblighi connessi alle sanzioni del fermo e sequestro del veicolo, la conducente si è rifiutata rifiutava di adempiere alla custodia, le sono state contestate due ulteriori violazioni previste dal codice della strada: 1875 euro, più sospensione patente e altri 776 euro. La sanzione finale è stata di 5689 euro.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 novembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 novembre - 19:33

E' stato approvato in Quarta Commissione il ddl che contiene il discusso articolo sulla modifica dei requisiti di ingresso e permanenza nelle case Itea. Una norma che appare illogica, disumana e anche incostituzionale, visto che non riconosce la responsabilità individuale ma riversa sul nucleo familiare le colpe di un suo componente, aggiungendo disagi e sofferenza

20 novembre - 19:22

Il responsabile del Centro salute mentale di Rovereto Roberto Pergher è stato diffidato con una lettera dell'avvocatura della Provincia a non esprimere più opinioni sulla gestione della sanità da parte della Giunta leghista. Protagonista di un botta e risposta con l'assessora Segnana, lo psichiatra ribadisce: "Sta nell'ambiguità del mio ruolo dirigenziale di dire la mia sul tema"

20 novembre - 19:25

A Trento arriva il natale con tanti appuntamenti e novità dedicati a cittadini e turisti. Molte attività e giochi pensati per i più piccoli nel “Villaggio del Natale” e da non perdere “Canto Trento”, il nuovo spettacolo musicale itinerante con ascolti in cuffia wireless dedicato alla città e alla sua storia. L’inaugurazione avverrà sabato 23 novembre, a cui seguirà l’accensione dell’albero in piazza Duomo

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato