Contenuto sponsorizzato

I vigili del fuoco salvano la cagnolina Pimpa, era caduta in un fossato tra le spine

La cagnolina è stata poi accudita dai volontari dell'associazione A.D.A di Arco. Grazie al microchip è stato avvisato il proprietario 

Di gf - 17 gennaio 2019 - 19:47

ARCO. Era stanca, non riusciva più a camminare ed era caduta in un fossato dove era rimasta bloccata tra le spine. Si chiama Pimpa la cagnolina portata in salvo dai vigili del fuoco di Arco.

L'allarme è stato dato da un cittadino che sentendo in lontananza il pianto della povera cagnolina si è messo subito alla ricerca avvisando immediatamente i vigili del fuoco volontari.

 

Pimpa, un cane anziano del posto, era scappata di casa. Data l'età avanzata, però, dopo qualche ora stremata è scivolata in un fossato. Fortunatamente i suoi guaiti sono stati sentiti in tempo e l'intervento dei vigili del fuoco volontari ha permesso di liberare la povera cagnolina dalle spine per poi accudirla dandole da bere e mangiare.

 

E' stata poi consegnata all'associazione A.D.A di Arco e visitata da un veterinario. I volontari, grazie alla presenza del microchip sono riusciti a individuare il proprietario che è stato immediatamente avvisato.

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 aprile 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 aprile - 10:12

I Finanzieri hanno posto i sigilli a oltre 230 mila euro sui vari conti bancari dell’associazione e del suo rappresentante legale, un sessantaseienne trentino, nonché la villa e annesso garage, di proprietà di quest’ultimo, per una quota del valore di circa 310 mila euro

25 aprile - 06:01

C’è un punto a mio giudizio su cui va costruito e tenuto saldo il discorso antifascista: la scelta. E non deve stupire l'uso strumentale di Matteo Salvini ed il conseguente disconoscimento del valore della celebrazione dell’anniversario della Liberazione

 

25 aprile - 09:04

L'uomo aveva lasciato la figlia di 10 anni in auto mentre lui si era allontanato per fare volantinaggio. Dopo essere tornato si è accorto che il mezzo e la figlia erano spariti ed ha subito chiesto aiuto alle forze dell'ordine facendo scattare un’imponente caccia all’uomo. Ma poi si è accorto di essersi sbagliato

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato