Contenuto sponsorizzato

Il cane torna in paese dopo che la padrona è scivolata dal sentiero e mobilita i soccorsi

E' successo nella tarda serata di ieri sul sentiero che porta al monte Cornetto sopra l'abitato di Folgaria. Il cane è riuscito ad attirare l'attenzione. La giovane si trova in gravi condizioni al Santa Chiara 

Pubblicato il - 01 giugno 2019 - 12:34

FOLGARIA. Ha iniziato a correre e ad abbaiare ricercando l'attenzione di qualcuno e alla fine è riuscito a trovarla e a salvare la sua padrona. E' successo nella tarda serata di ieri e protagonista è stato un cane.

 

Una ragazza di 24 anni, di Mori, si trovava poco sopra l'abitato di Folgaria sul sentiero che porta al monte Cornetto. Stava camminando assieme al proprio cane quando, ad un certo punto, per motivi che si stanno ancora chiarendo, è scivolata per una decina di metri cadendo nel greto di un torrente asciutto.

 

Il cane si è accorto di quello che era successo e abbaiando è tornato in paese, dove ha incontrato un ragazzo che, capendo che qualcosa non andava e seguendo il cane, ha lanciato l'allarme.

 

Il coordinatore dell’Area operativa Trentino meridionale del Soccorso Alpino ha inviato sul posto una squadra di soccorritori che, per raggiungere l’infortunata, si è dovuta calare per una decina di metri con le corde.

 

Vista la dinamica dell’incidente e le condizioni sanitarie della ragazza è stato fatto intervenire anche l’elicottero, che ha trasportato sul luogo l’equipe medica.

 

La ragazza è stata quindi imbarellata e trasportata fino alla piazzola di Folgaria, dove l’elicottero l’ha prelevata per il trasporto in ospedale. Alle operazioni di soccorso hanno partecipato anche i Vigili del Fuoco di Folgaria.

 

La ragazza è ora ricoverata all’ospedale Santa Chiara di Trento in prognosi riservata.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 30 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

01 ottobre - 15:44

Oltre ai dettagli, riferiti dallo stesso medico veterinario ai militari del Cites, su come M49 abbia più volte tentato di scagliarsi contro la recinzione, M57 ripeta dei movimenti ritmati, Dj3 non si nutra per paura degli altri due esemplari, ecco cosa hanno riportato i carabinieri nella loro relazione: ''Si è ritenuto necessario ricorrere alla somministrazione quotidiana di integratore a base di acido gamma amminobutirrico, con effetto inibitorio del sistema nervoso centrale, per prevenire e controllare lo stato di stress di M49 (..) e M57''

01 ottobre - 17:31

Nel fine settimana è allerta arancione su tutto il territorio provinciale: sono attesi violenti nubifragi che porteranno con loro notevoli criticità. La protezione civile non esclude possano verificarsi smottamenti, allagamenti, frane e colate di fango: “Non avvicinatevi ai corsi d’acqua”

01 ottobre - 17:03

Questa mattina la prima conferenza stampa di presentazione della nuova giunta comunale. Coesione, trasversalità, ascolto e concretezza: questi i valori che accompagneranno l’amministrazione per i prossimi 5 anni. Sul tema Covid, Ianeselli: “Santa Maria Maddalena inaccettabile. Pronti ad intervenire se necessario”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato