Contenuto sponsorizzato

Il setter “Bill” precipita per 70 metri da un dirupo, i vigili del fuoco lo salvano grazie al collare Gps

Il cane era a spasso con il suo padrone quando è sfuggito al controllo dell’uomo, scivolando in un precipizio e rimanendo intrappolato dal torrente Astico. GUARDA LE IMMAGINI DEL RECUPERO

Pubblicato il - 28 November 2019 - 10:50

COGOLLO DEL CENGIO (VICENZA). Si chiama Bill ed è un setter inglese e suo malgrado, è stato protagonista di una disavventura nei boschi del vicentino. L’animale si trovava a spasso con il suo padrone quando all’improvviso, probabilmente attratto dall’odore di qualche animale selvatico, è sfuggito al controllo del suo padrone.

 

 

Il cane però nella foga della corsa è finito per scivolare in un dirupo di oltre 70 metri. Subito il suo padrone si è attivato per cercare l’amico a quattro zampe, avvisando anche i vigili del fuoco.

 

 

Dopo 4 ore di estenuanti ricerche il setter è stato individuato grazie al suo collare Gps in fondo al burrone, l’animale si trovava bloccato fra parete e il torrente Astico in quel tratto particolarmente impetuoso tanto da impedire al cane di guadarlo a nuoto.

 

 

Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco attrezzati di tutto punto, una volta messa in sicurezza la zona i pompieri hanno attraversato il torrente e raggiunto il setter.

 

 

Bill, seppur spaventato, si è fatto avvicinare docilmente consentendo al soccorritore di recuperarlo in sicurezza. Dopo non poche difficoltà la disavventura si è conclusa nel migliore dei modi: il setter inglese è stato recuperato in buone condizioni ed ha potuto ricongiungersi con il suo padrone, anch’egli molto preoccupato per le sorti del suo compagno.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 18 ottobre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Economia
19 ottobre - 13:37
Le date sono quelle dal 20 novembre 2021 al 9 gennaio 2022. Non cambiano le location delle casette: piazza Fiera e Battisti, mentre Santa Maria [...]
Cronaca
18 ottobre - 20:59
Si tratta di frigoemoteche ad alta tecnologia, computerizzate e automatizzate, gestite da un software che le controlla in totale sicurezza e [...]
Cronaca
19 ottobre - 11:54
Gli anziani hanno presentato alcuni sintomi da raffreddamento e i test sono risultati positivi. Poi 2 infezioni trovate in un'altra casa di riposo. [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato