Contenuto sponsorizzato

Il sorpasso sul cavalcavia non va a buon fine, scontro tra due automobili, una si ribalta. Bloccata la Valsugana

L'incidente prima della galleria dei Crozi in direzione Pergine. Soccorritori sul posto, lunghe code da Ponte Alto e da Martignano verso Padova

Pubblicato il - 26 maggio 2019 - 15:42

TRENTO. Uno spaventoso incidente si è verificato poco fa prima della galleria dei Crozi. Un'auto si è ribaltata, il traffico è bloccato.

 

L'incidente, un impatto tra due automobili, è avvenuto sul cavalcavia dei Crozi, poco prima dell'ingresso dell'omonima galleria. Tutto è avvenuto nella corsia in direzione Pergine-Padova.

 

I soccorsi sono in corso in questi attimi; ancora difficile dire con esattezza cosa possa essere accaduto. Nello schianto sono rimaste coinvolte due automobili. Pare che le vetture si siano urtate tra loro, probabilmente in fase di sorpasso. Dopo l'impatto un'automobile, forse quella che superava l'altra sulla sinistra, si sarebbe sbilanciata per poi ribaltarsi e terminare la sua corsa su un fianco.

 

Immediato l'allarme e l'arrivo sul posto della polizia locale, di due ambulanze e dei vigili del fuoco. Pare che a bordo delle automobili ci fossero quattro persone che sono state accompagnate in codice giallo al Santa Chiara.

Un incidente davvero pauroso, visto che si è verificato su un cavalcavia che attraversa un precipizio alto fino a 35 metri (questa l'altezza delle campate in alcuni tratti).

Pesanti i disagi che si sono riverberati sul traffico, bloccato in questi attimi sia per chi proviene da Ponte Alto e viaggia verso Pergine, sia per chi proviene da Martignano o dalla tangenziale cittadina.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 settembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

23 settembre - 06:01

A Castello Tesino, sabato sera, i tre sindaci della zona hanno organizzato una conferenza (molto partecipata a dimostrazione del fatto che la gente vuole essere informata) sul lupo ma non hanno avuto il supporto di nessun tecnico o assessore provinciale e, inconsapevolmente, hanno riportato anche alcune cose assurde (come che nella zona gli esemplari sarebbero ibridi, falsità totale) e alla fine la figura migliore l'ha fatta l'ex assessore Dallapiccola, presente in sala, che almeno ha portato la sua esperienza

22 settembre - 16:50

Zanetti è stato ritenuto “colpevole” di aver espresso solidarietà alla senatrice, recentemente passata da Forza Italia al nuovo gruppo fondato da Matteo Renzi, ma lui sottolinea: “Per capire serve cultura politica, c'è chi ce l'ha e chi no, per i secondi il silenzio è d'oro”

22 settembre - 14:57

Nelle sole due serate si sono superate le 22mila presenze. Alta la partecipazione anche a Poplar Cult nella fascia pomeridiana. Presenti persone di tutte le età e moltissime famiglie. Bocchio: "E' andato tutto bene e il successo di quest'anno dimostra un consolidamento del festival anche grazie al rapporto con le istituzioni". L'evento è stato seguito da Euregio Group che lo ha raccontato attraverso il Dolomiti, Radio Nbc, Radio Italia Anni 60 e Trentino Tv

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato