Contenuto sponsorizzato

Il sorpasso sul cavalcavia non va a buon fine, scontro tra due automobili, una si ribalta. Bloccata la Valsugana

L'incidente prima della galleria dei Crozi in direzione Pergine. Soccorritori sul posto, lunghe code da Ponte Alto e da Martignano verso Padova

Pubblicato il - 26 maggio 2019 - 15:42

TRENTO. Uno spaventoso incidente si è verificato poco fa prima della galleria dei Crozi. Un'auto si è ribaltata, il traffico è bloccato.

 

L'incidente, un impatto tra due automobili, è avvenuto sul cavalcavia dei Crozi, poco prima dell'ingresso dell'omonima galleria. Tutto è avvenuto nella corsia in direzione Pergine-Padova.

 

I soccorsi sono in corso in questi attimi; ancora difficile dire con esattezza cosa possa essere accaduto. Nello schianto sono rimaste coinvolte due automobili. Pare che le vetture si siano urtate tra loro, probabilmente in fase di sorpasso. Dopo l'impatto un'automobile, forse quella che superava l'altra sulla sinistra, si sarebbe sbilanciata per poi ribaltarsi e terminare la sua corsa su un fianco.

 

Immediato l'allarme e l'arrivo sul posto della polizia locale, di due ambulanze e dei vigili del fuoco. Pare che a bordo delle automobili ci fossero quattro persone che sono state accompagnate in codice giallo al Santa Chiara.

Un incidente davvero pauroso, visto che si è verificato su un cavalcavia che attraversa un precipizio alto fino a 35 metri (questa l'altezza delle campate in alcuni tratti).

Pesanti i disagi che si sono riverberati sul traffico, bloccato in questi attimi sia per chi proviene da Ponte Alto e viaggia verso Pergine, sia per chi proviene da Martignano o dalla tangenziale cittadina.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 gennaio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 gennaio - 05:28

In Calabria partita facile per Jole Santelli di Forza Italia che è stata eletta governatrice. Zingaretti: "Un immenso grazie al movimento delle Sardine che sono riuscite a dare una scossa democratica importante respingendo l'aggressività della destra estremista e la cultura dell'odio"

26 gennaio - 20:04

Mentre il Giorno della memoria s'avvicina, il Comune di Verona ha ben pensato di conferire la cittadinanza onoraria a Liliana Segre e di dedicare contemporaneamente una via a Giorgio Almirante, storico leader dell'Msi e capo redazione de "La difesa della razza". Antisemita, razzista e collaborazionista, fu figura di raccordo tra l'estrema destra eversiva e le istituzioni deviate durante lo stragismo. Impedirne l'ingresso nell'odonomastica è un dovere civico

26 gennaio - 20:14

La "forza gentile" degli ambientalisti, in Lessinia sfilano oltre 10mila persone, ma il firmatario del ddl Valdegamberi accusa: “Atto di arroganza pubblica del peggiore ambientalismo da salotto”. La consigliera regionale Guarda: “Abbiamo mandato un messaggio forte, ora le istituzioni dovranno tenerne conto, da parte nostra chiediamo il ritiro di questa proposta di legge”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato