Contenuto sponsorizzato

Incendio sulla collina est di Trento, in fiamme un deposito agricolo, distrutti diversi macchinari e morto un maiale

E' successo questa notte nella zona di Selva di Oltrecastello e ad intervenire sono stati i vigili del fuoco di Povo che hanno lavorato fino a questa mattina. L'intero magazzino, purtroppo, è stato distrutto. SOno in corso le verifiche per capire le cause del rogo

Pubblicato il - 24 November 2019 - 11:51

TRENTO. E' durato per tutta la notte l'intervento dei vigili del fuoco di Povo che a mezzanotte e quaranta sono stati chiamati per un incendio in un magazzino agricolo di modeste dimensioni che si trovava nella zona di Selva di Oltrecastello, nella collina est di Trento.


Quasi tutto il corpo dei vigili del fuoco è stato impegnato fino a questa mattina per spegnere le fiamme. Il magazzino, purtroppo, è stato quasi interamente distrutto dal fuoco. All'interno il rogo ha bruciato anche alcuni macchinari agricoli e altre attrezzature. A non farcela anche un maiale mentre un altro è riuscito a fuggire pur essendo stato ferito dalle fiamme.


L'intervento di spegnimento delle fiamme non è stato semplice a causa della zona impervia e per la necessità di rifornimento acqua. I vigili del fuoco hanno fatto rientro solo alle 8 di questa mattina dopo lo spegnimento del fuoco, lo smassamento e la messa in sicurezza della zona.


Sulle cause dell'incendio sono in corso le verifiche.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 22 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

16 January - 17:41

Sono stati trovati 39 casi tra gli over 70 e 4 tra gli under 5. Ci sono 17 classi in isolamento. Oggi comunicati 7 decessi di cui 6 in ospedale. Sale il numero dei pazienti in terapia intensiva

16 January - 18:25

La società ha comunicato che da lunedì consegnerà all'Italia il 29% di filiale di vaccino in meno rispetto a quanto era stato stabilito dal contratto. Ad inizio della prossima settimana, intanto, riceveranno la seconda dose le persone che si sono vaccinate per prime il 27 dicembre scorso

16 January - 11:50

Di fronte al viavai nei pressi di un B&B di Bolzano, gli agenti hanno deciso di intervenire. Avvicinatisi, hanno sentito il rumore dello sciacquone, decidendosi così di fare irruzione. All'interno, c'erano i soldi e ciò che rimaneva delle dosi di cocaina

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato