Contenuto sponsorizzato

Incidente all'interno della galleria dei Ciclopi, traffico paralizzato in Gardesana

Un'auto che viaggiava in direzione di Riva del Garda ha invaso la corsia opposta e si è scontrata con un altro mezzo. Dalle prime informazioni ci sarebbe un ferito grave

Pubblicato il - 19 aprile 2019 - 09:45

BRESCIA. Pesanti ripercussioni sulla Gardesana questa mattina a causa di un incidente che è avvenuto all'interno della galleria dei Ciclopi. Dalle prime informazioni un'auto con a bordo tre uomini che viaggiava in direzione di Riva del Garda avrebbe invaso l'opposta corsia di marcia travolgendo un'altro mezzo al cui volante si trovava una donna di 53 anni.

 

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Salò, diversi mezzi sanitari giunti da Limone, Roé Volciano e Salò oltre all'elicottero che ha poi trasportato in ospedale un ferito grave di cui però al momento non si conoscono esattamente le condizioni. Non desterebbero fortunatamente preoccupazioni le condizioni degli altri coinvolti.

 

Pesantissime al momento le ripercussioni sulla Gardesana, soprattutto all'altezza di Tignale, con lunghe code che si sono formate per chilometri in entrambi i sensi di marcia.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 agosto 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

23 agosto - 19:31

Ancora una volta vengono lanciati dati diversi rispetto alla realtà. Se si uniscono i numeri fin qui raggiunti al punto nascite nel mese di agosto, i parti sono stati 14, in linea rispetto al trend che si è delineato da quando ha riaperto. Futura: "I numeri dovrebbero chiamare a una riflessione, senza pregiudizi ideologici. Due sono i fattori cruciali: la salute e la sicurezza di partorienti e nascituri e la professionalità del personale sanitario"

23 agosto - 18:04

L'aggressione è avvenuta 4 di agosto. Il prorettore è stato vittima di una aggressione al termine della prima giornata di un congresso a Durban. E' stato portato al pronto soccorso e a distanza di circa due settimane è riuscito a ristabilirsi quasi completamente

23 agosto - 19:15

Ad accorgersi è stata la segretaria del Partito che ha deciso di postare su Facebook un messaggio per l'autore del furto. "Potranno portare via una targa, ma non riusciranno a cancellare i valori, la passione e l'impegno per la democrazia delle donne e degli uomini del Pd del Trentino"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato