Contenuto sponsorizzato

Investito e lasciato sulla strada, una gara di solidarietà salva il piccolo capriolo

Il piccolo animale di appena due mesi è stato portato al Parco Arcadia di Rovereto. Un veterinario si è offerto di operarlo senza chiede nulla in cambio. L'intervento è riuscito

Pubblicato il - 26 giugno 2019 - 18:45

ROVERETO. E' stata una vera e propria corsa all'impegno e alla solidarietà quella che quest'oggi è avvenuta al Parco Canile di Rovereto Arcadia Onlus dove un cittadino ha portato un piccolo capriolo di appena due mesi che è stato investito all'altezza del biotopo sulla strada che porta da Ala a Rovereto.

 

Il piccolo capriolo è arrivato al parco con una botta alla testa, delle ecchimosi sotto l'occhio destro e diversi tipi di fratture. Immediatamente il responsabile, il dottor Pierluigi Raffo, ha avvisato sia l'azienda sanitaria che la forestale che ha dato l'ok per intervenire con un'operazione per salvare l'animale.

 

Un intervento non facile per il quale si è offerto il dottor Fabrizio Pizzini in maniera completamente gratuita. L'operazione, durata non poco tempo, si è conclusa da poco in maniera positiva e il piccolo capriolo ora dovrà rimanere a riposo per riprendersi.

 

Il Parco Arcadia chiederà poi l'autorizzazione per poter inserire l'animale in un parco protetto.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 05 maggio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Società
06 maggio - 11:40
De Preto (Arcigay), Caproni (Agedo) e Lo Presti (Famiglia Arcobaleno) sono intervenuti sulla discussione relativa al disegno di legge contro [...]
Cronaca
06 maggio - 11:35
Prosegue la campagna vaccinale, via libera alla fascia d'età più popolosa dell’Alto Adige. I laboratori dell'Azienda sanitaria nelle [...]
Cronaca
06 maggio - 11:16
L'allerta è scattata a Dobbiaco, fortunatamente illeso il conducente. In azione la macchina dei soccorsi. Lunga operazione di recupero del [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato