Contenuto sponsorizzato

La mano resta incastrata nell'impastatrice, devono amputargli l'avambraccio. Grave incidente per un 28enne

Ieri sera intorno alle 22 l'allarme partito dalla ditta Koch di Bolzano. Arrivati sul posto i soccorritori non hanno potuto far altro che procede all'amputazione dell'arto fino al gomito 

Pubblicato il - 08 giugno 2019 - 15:21

BOLZANO. Hanno dovuto amputargli l'avambraccio, troppo grave la situazione creatasi dopo che la mano del giovane è rimasta bloccata dentro la macchina impastatrice.

 

Un terribile incidente si è verificato questa notte, intorno alle 22, nella zona industriale di Bolzano. Un operaio di 28 anni di origine moldava stava lavorando all'interno della ditta Koch, azienda specializzata nella produzione di pasta e prodotti surgelati (tra questi molti prodotti tipici quali canederli, spätzle, schlutzkrapfen e strudel).

 

Ebbene all'improvviso la mano del giovane è rimasta incastrata nella macchina impastatrice, che il giovane stava pulendo, arrivando a tranciargli tutto l'avambraccio.

 

Fortissime le urla dell'operaio che ha così attirato l'attenzione dei colleghi i quali hanno immediatamente chiamato i soccorsi. Ricoverato immediatamente all'ospedale di Bolzano i medici non hanno potuto far altro che amputargli il braccio fino all'altezza del gomito. 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.21 del 25 Settembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 settembre - 05:01

I deputati Sutto e Binelli alle comunali hanno raccolto rispettivamente 45 e 113 preferenze, avrebbero dovuto tirare la volata ma alla fine sono stati trascinati in Consiglio dai candidati locali. Male le candidate sindache leghiste Cattoi ad Ala, Ceccato a Lavis e Parisi a Comano: nessuna supera supera il 30%

25 settembre - 20:18

La mappa del contagio comune per comune. Oggi in Alto Adige è stata chiusa la prima scuola della regione per un focolaio tra gli studenti

25 settembre - 19:15

Preoccupa il ritorno dei contagi, soprattutto in vista della stagione invernale e sulle piste da sci. Il consigliere del Patt Dallapiccola deposita un’interrogazione: Finora questa Giunta non ha dato dimostrazione di particolare prontezza di riflessi e di efficacia nelle risposte ai problemi che via via si presentano”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato