Contenuto sponsorizzato

Le resta la mano incastrata nel macchinario della pasticceria, paura a Pergine

L'allerta è scattata intorno alle 11, quando una donna è rimasta incastrata con una mano all'interno di un macchinario alla pasticceria Laner. Forti le urla e tanto lo spavento, immediato l'arrivo dei soccorsi, ambulanza e autosanitaria, vigili del fuoco di Pergine e carabinieri

Pubblicato il - 23 luglio 2019 - 12:05

PERGINE. Paura in Valsugana, i soccorsi sono intervenuti in via Spolverine nel centro abitato di Pergine per un infortunio sul lavoro. 

 

L'allerta è scattata intorno alle 11, quando una donna è rimasta incastrata con una mano all'interno di un macchinario alla pasticceria Laner.

 

Forti le urla e tanto lo spavento, immediato l'arrivo dei soccorsi, ambulanza e autosanitaria, vigili del fuoco di Pergine e carabinieri.

 

I pompieri hanno messo in sicurezza l'area e hanno poi liberato la donna

 

La ferita è stata quindi affidata al personale sanitario per le prime cure del caso.

 

La ferita è stata stabilizzata e trasportata all'ospedale Santa Chiara di Trento per accertamenti e approfondimenti. 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 30 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

01 ottobre - 05:01

Le esternazioni del presidente del Mart, come quella sul Covid-19 e "Il virus del buco del culo" o "L'evasore fiscale è un patriota", erano state oggetto di diverse interrogazioni da parte delle minoranze. Consiglieri bollati dal critico d'arte come "depensanti" in qualche occasione e che non ha mai mancato di rispondere, anche duramente, alle varie sollecitazioni

30 settembre - 20:51

Malfer era stato uno dei due candidati sindaci di Riva del Garda (l'altro è Mosaner) che avevano sottoscritto i punti presentati da alcune associazioni sui diritti civili. Ora però ha deciso di appoggiare la candidata Santi e la coalizione di destra dove c'è anche Casapound

30 settembre - 17:05

L’assessore all’ambiente chiede una revisione della direttiva europea Habitat, per la conservazione della fauna selvatica. L’intenzione sarebbe quella di eliminare alcune tutele giudicate “eccessive”, la Pat: “Il lupo non può più essere considerato una specie a rischio estinzione”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato