Contenuto sponsorizzato

Le resta una gamba sotto l'automobile mentre mette le catene da neve: una ragazza è grave

La giovane in macchina assieme a un amico, travolta dal mezzo scivolato indietro dopo essere scesa dall'abitacolo. Soccorsi complicati dall'abbondante nevicata

Pubblicato il - 01 febbraio 2019 - 18:49

SANT'ANTONIO DI MAVIGNOLA. Un brutto pomeriggio a Sant'Antonio di Mavignola (Madonna di Campiglio), a causa della neve. Dopo una pausa per mettere le catene a una vettura, una ragazza è rimasta schiacciata dalla sua stessa automobile.

 

Una situazione di normalità precipitata quando mancavano pochi minuti alle 17. Un giovane uomo e una giovane donna viaggiavano a bordo di un'automobile a Sant'Antonio di Mavignola quando, per la fitta nevicata in corso, sono stati costretti a fermarsi in una stradina sotto il paese per mettere le catene al mezzo.

 

Un'operazione che ha avuto una drammatica conclusione. Dopo aver finito di montare le catene sulle ruote, i due giovani si sarebbero trovati a bordo dell'automobile quando questa sarebbe accidentalmente e improvvisamente scivolata, arretrando rispetto alla posizione in cui era stata fermata.

 

Forse per la paura, forse per un riflesso, la giovane donna, una ventiduenne, sarebbe saltata giù dalla macchina, come per mettersi in salvo. Un istinto sfortunato: secondo una prima ricostruzione dell'accaduto (ancora da verificare) l'automobile avrebbe proseguito la sua corsa scivolando indietro e investendo la giovane.

 

La ragazza sarebbe finita sotto le ruote dell'utilitaria con una gamba. Immediati i soccorsi: sul posto, oltre ai sanitari di Trentino Emergenza, sono arrivati anche i vigili del fuoco volontari di Madonna di Campiglio. Le operazioni di salvataggio sono state rese difficili dall'abbondante nevicata in corso (circa 20 i centimetri di neve fresca caduti al suolo in zona).

 

Una volta messa in salvo, la giovane è stata accompagnata in ambulanza al pronto soccorso del vicino ospedale di Tione in gravi condizioni.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

29 novembre - 20:27

Sono 448 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 44 pazienti sono in terapia intensiva e 55 in alta intensità. Sono stati trovati 265 positivi a fronte dell'analisi di 3.695 tamponi​ molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 7,2%

29 novembre - 17:22
Sono stati analizzati 3.695 tamponi, 265 i test risultati positivi. Il rapporto contagi/tamponi si attesta al 7,2%. Altri 12 decessi, il bilancio è di 236 morti in questa seconda ondata
29 novembre - 19:22

L'allerta è scattata alle 16.30 di oggi lungo la strada statale 237 all'altezza del centro abitato di Ponte Arche. In azione la macchina dei soccorsi tra ambulanze, elicottero, vigili del fuoco di Lomaso e polizia delle Giudicarie

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato