Contenuto sponsorizzato

Lo scuolabus si ribalta, feriti sette bambini e l'autista scappa di corsa: ora è ricercato

E' successo nel padovano intorno alle 13.30. I ragazzini stavano rientrando alle loro case dopo una giornata di scuola quando è avvenuto l'incidente

Pubblicato il - 17 maggio 2019 - 16:28

PADOVA. Almeno sette studenti sono rimasti feriti, altri sono sotto shock perché lo scuolabus che li stava portando a casa da scuola si è ribaltato all'improvviso e l'autista del pulmino se l'è data a gambe. Il tutto è successo intorno alle 13.30 nel padovano, nei pressi di Arquà Petrarca.

 

A bordo una quindicina di bambini tra i 7 e i 14 anni di età. Stando alle prime ricostruzioni il pulmino stava percorrendo una strada in discesa quando, all'altezza di un tornante ha sbandato e si è ribaltato su un fianco. Parti l'allarme sul posto sono subito arrivati i vigili del fuoco e le ambulanze oltre all'elisoccorso.

 

Sette bambini, infatti, erano rimasti feriti e andavano condotti all'ospedale per controlli e medicazioni (fortunatamente nessuno di loro sarebbe in gravi condizioni). Dell'autista, invece, nessuna traccia. Dopo l'incidente sarebbe scappato di corsa tra la boscaglia e ora sulle sue tracce si sono messe le forze dell'ordine che indagano sull'accaduto

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 agosto 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 agosto - 16:02

A Roma si consuma la crisi di governo aperta dal leader della Lega e vice premier Matteo Salvini. Conte entra durissimo: "E' contraddittorio il comportamento di una forza politica, che presenta una mozione di sfiducia e non ritira i ministri. La cultura delle regole e il rispetto delle istituzioni non si improvvisano. Pericoloso e preoccupante chiedere pieni poteri e invocare le piazze"

20 agosto - 17:09

Dopo Giuseppe Conte e Matteo Salvini arriva l'intervento di Matteo Renzi. "Il vice premier non conosce il diritto e la costituzione dopo 26 anni pagato dai contribuenti per incarichi pubblici. E' andato al governo con il 17%, un governo che ha fallito anche per sua responsabilità"

20 agosto - 16:35

Dopo il discorso del presidente del consiglio la replica del ministro degli interni è stata fiacca e sentita più e più volte. Ancora una volta i riferimenti alla Madonna, alla fede e la citazione di Papa Giovanni Paolo II

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato