Contenuto sponsorizzato

Madonnina riappare misteriosamente dopo 3 anni. La statua era stata trafugata dalla scuola dell’infanzia Tambosi

Ignoti avevano rubato il manufatto nell’agosto 2016, destando scalpore e sconcerto. Alcuni avevano addirittura ipotizzato che dietro al furto potesse celarsi una setta religiosa. Ieri il lieto fine, la polizia locale ha recuperato la Madonnina ancora in buono stato nella zona di Gabbiolo

Pubblicato il - 28 agosto 2019 - 13:14

TRENTO. Giaceva abbandonata all’aperto nella zona di Gabbiolo, tra Povo e Villazzano. È la statua della Madonnina  trafugata dalla scuola dell’infanzia Tambosi ben 3 anni fa.

 

La polizia locale l’ha trovata ancora in buone condizioni dopo che nell’agosto del 2016 ignoti avevano scavalcato il cancello d’ingresso del cortile, di via Francesco Ferruccio a pochi passi da piazza Venezia, all’interno del quale era custodita l’edicola con la statua e l’avevano rubata.

 

Il gesto aveva destato scalpore e sgomento, escludendo che i ladri potessero aver agito per denaro (dal momento che il valore economico della statua è irrisorio), alcuni avevano ipotizzato che dietro al furto potesse celarsi una setta religiosa.

 

Dopo 3 anni di infruttuose ricerche la statuina, alta poco meno di un metro e piuttosto pesante, è riapparsa a Gabbiolo dove è stata recuperata dalla polizia locale e restituita alla scuola dell’infanzia.

 

Ora il manufatto, ancora in buono stato, è tornato nella nicchia di roccia del giardino dalla quale “vegliava” sulla storica struttura educativa cittadina.

 


Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 12 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
13 giugno - 20:30
Trovati 11 positivi, nessun decesso nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 44 guarigioni. Sono 248 i casi attivi sul territorio provinciale
Cronaca
13 giugno - 20:04
Dopo una ricostruzione della disciplina vigente, la Pat riconduce la regola per le zone bianche al Dpcm secondo il quale il coefficiente [...]
Cronaca
13 giugno - 19:43
L'allerta è scattata all'altezza di Vadena lungo l'Autostrada del Brennero. Tempestivo l'arrivo dei vigili del fuoco di Egna ma l'auto è finita [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato